News

ITAS incontra i broker

Gruppo Itas (2)Nel corso del primo incontro ufficiale sono state presentate le principali aree di attività della compagnia

ITAS ha incontrato per la prima volta i broker in un evento ufficiale svoltosi a Milano, dopo l’acquisizione delle branch italiane del gruppo britannico RSA. Il direttore generale Ermanno Grassi, affiancato dal direttore assicurativo Alessandro Cioci, dal direttore commerciale Alberto Rossi e dal responsabile della divisione tecnica impresa Antoniou Antonakis, ha dato il benvenuto ai presenti, sottolineando gli elementi caratteristici della mutualità ITAS “e i punti di forza che le hanno permesso di diventare una delle prime dieci compagnie nazionali”.

“Punto di partenza per una proficua relazione ed elemento caratterizzante sia dell’attività dei broker sia della mutua assicuratrice ITAS – segnala il gruppo trentino – è il “servizio” e la capacità di rispondere con rapidità ed efficienza ai bisogni dei soci assicurati. Condividendo queste linee guida con gli stessi broker, la compagnia conta di potenziare sviluppo e capacità di innovazione. La professionalità e l’esperienza dei broker saranno preziosi per ITAS nei settori più innovativi del mercato assicurativo e per condividere le soluzioni più efficaci”.

L’incontro di Milano – sottolinea ancora il gruppo – “conferma che il rapporto tra ITAS e broker vuole essere fin da subito fruttuoso per tutti gli attori coinvolti. Partendo da queste basi, la compagnia si propone di ampliare la propria offerta con prodotti specifici pensati per i titolari di azienda, per il management e tutti i dipendenti, nonché per aziende che operano all’estero”.

La partecipazione dei broker agli incontri con i tecnici specialisti di ITAS è stata “attiva ed interessata”. Cinque i “tavoli di lavoro” guidati dai rispettivi responsabili tecnici per presentare le principali aree di attività della compagnia: Auto, Tutela legale, Famiglia e impresa, Linee specialistiche, quali rischi tecnologici, cauzioni, trasporti, multinazionale e Partnership con VHV (Vereinigte Hannoversche Versicherung), una delle compagnie leader in Germania per le coperture assicurative dedicate ai costruttori e partner di ITAS dal 2012, presente all’evento con i propri rappresentanti.

I broker – evidenzia ITAS – “hanno espresso grande soddisfazione per la modalità organizzativa della presentazione che ha dato loro la possibilità di intervenire incontrando personalmente i relatori e scambiando così utili spunti per future importanti collaborazioni”. I broker che operano con il gruppo trentino sono oggi più di 250 e vanno ad arricchire una rete commerciale nazionale di oltre 630 agenti distribuiti in più di 700 uffici sul territorio. Nel 2016, il canale ha fatto registrare un aumento del portafoglio del 10% rispetto al 2015.

Intermedia Channel

Articoli correlati
EsteroNews

Germania: mercato della pet insurance in forte crescita

Raggiungerà i $2,65 miliardi nel 2030 con una crescita annua del 14,6 per cento secondo un rapporto…
Leggi di più
EsteroIn EvidenzaNews

Bermuda: Partner Re registra una perdita di $539 milioni nel primo trimestre 2022

L’utile operativo cresce invece da 42 a 174 milioni di dollari Il riassicuratore vanta un…
Leggi di più
In EvidenzaNews

Trend: protection-gap salirà a $ 1800 miliardi nel 2025

Secondo un report di PWC l’Asia-Pacifico sarà l’area più insicura del pianeta L’industria…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.