News

Osservatori Rc Auto e Moto Segugio.it, si interrompe la riduzione tendenziale delle tariffe

Rc Auto - Tariffe (4) Imc

Secondo quanto emerge dall’ultima edizione degli Osservatori mensili Auto e Moto di Segugio.it, comparatore online che fa capo al Gruppo MutuiOnline, si è interrotto il trend di riduzione delle tariffe (sia in termini di best price che per quanto riguarda la tariffa media) per assicurare queste tipologie di veicoli. I nuovi dati dei due osservatori evidenziano infatti un best price in aumento del 3,7% per le auto e del 3,1% per le moto rispetto al primo semestre 2016; i rialzi delle tariffe medie sono ancora più evidenti: +5,5% per le auto e +10,3% per le moto, sempre rispetto al primo semestre 2016.

Per quanto concerne il comparto auto, nel semestre appena iniziato l’Osservatorio registra un ulteriore incremento (dal 74,7% al 76,6%) nella richiesta di prime polizze per l’acquisto già possedute. Il 6,8% delle ulteriori richieste si riferiscono ad auto nuove ed il 17,1% all’acquisto di auto usate. Si registra inoltre un aumento della percentuale di auto ecologiche circolanti sul territorio nazionale, salite dall’8% al 8,4% sull’intero parco circolante e dal 12,8% al 14,2% sulle sole auto nuove.

I “bravi guidatori” continuano ad aumentare, in un trend che si mantiene costante dal 2014: la percentuale di utenti nella prima classe di merito sale infatti al 59,9% nel mese di gennaio (aggiornando nuovamente i record nelle rilevazioni di Segugio.it). Nello stesso periodo di riferimento sale anche la percentuale di guidatori che non ha commesso sinistri negli ultimi cinque anni (85,6%, +0,5 p.p.). Per quanto riguarda le coperture assicurative richieste, l’Osservatorio registra un incremento della percentuale di utenti che sceglie la garanzia Incendio e Furto e altre garanzie accessorie: dal 22,8% del primo semestre 2016 all’attuale 23,3%.

Tra le principali evidenze dell’Osservatorio riferito alle due ruote, rispetto al primo semestre 2016 cresce la percentuale di polizze per l’acquisto di moto nuove (10,8%, la percentuale più alta mai osservata) e per moto già possedute (60%), mentre cala al 29,2% la richiesta per l’acquisto di moto usate. In progressivo aumento anche i “centauri virtuosi”: a gennaio 2017 gli utenti nelle prime quattro classi di merito salgono al 35,4%; anche in questo caso l’Osservatorio aggiorna il valore storicamente più alto tra quelli registrati dalle rilevazioni. Si incrementa ancora, infine, la percentuale di utenti che sceglie la garanzia Incendio e Furto ed altre garanzie accessorie (12,9%, percentuale più alta mai registrata dall’Osservatorio).

Intermedia Channel


Articoli correlati
EsteroNews

Il governo tedesco valuta di aprire le porte all’impiego degli eFuel

Il Ministro Lindner ha chiesto a Blume Vw “supporti argomentativi” L’IEA (Agenzia…
Leggi di più
News

Aviva va veloce

Il gruppo assicurativo inglese ha infatti registrato un utile operativo di 829 milioni di sterline…
Leggi di più
In EvidenzaNews

Lokky, l’insurtech italiana per PMI e freelance ha avviato una campagna di equity crowdfunding per attrarre nuovi investitori

Tra gli investitori c’è anche il fondo Azimut Eltif – Venture Capital ALIcrowd II Il…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.