IVASS

Bollettino IVASS marzo 2017, tre provvedimenti di radiazione

Radiazione (2) HP Imc

Nel bollettino IVASS di marzo, pubblicato lo scorso 28 aprile, l’Autorità di Vigilanza ha disposto tre provvedimenti di radiazione nei confronti degli intermediari e la cancellazione di una società di intermediazione. Vediamo nel dettaglio chi sono e quali addebiti vengono loro contestati, ricordando che contro questi provvedimenti è ammesso il ricorso giurisdizionale al Tar del Lazio entro 60 giorni dalla notificazione e al Presidente della Repubblica entro 120 giorni dalla notificazione.

  • Silvia Bioletti – Provvedimento n. 0217416/16 del 21 novembre 2016. Violazione degli artt. 183 del Codice delle Assicurazioni, nonché degli artt. 47 e 62 del Regolamento ISVAP n. 5/2006;
  • Amedeo Di Tommaso – Provvedimento n. 0217419/16 del 21 novembre 2016. Violazione degli artt. 183 del Codice delle Assicurazioni, nonché degli artt. 47 e 62 del Regolamento ISVAP n. 5/2006. L’intermediario era già stato interessato da un provvedimento di radiazione (n. 0118097/16 del 13 giugno 2016), pubblicato dall’Istituto nel Bollettino di novembre 2016;
  • Roberto Attili – Provvedimento n. 0218231/16 del 22 novembre 2016. Violazione degli articoli 183 del Codice delle assicurazioni private e degli articoli 47 e 62 del Regolamento ISVAP n. 5/2006. Con il medesimo provvedimento, l’Istituto ha inoltre disposto la cancellazione della società d’intermediazione Consitalia sas di Attili Roberto & C. (RUI n. B000181565) dal Registro Unico degli Intermediari Assicurativi (ai sensi dell’articolo 330, comma 2, del Codice delle Assicurazioni).

Intermedia Channel


Legenda articoli citati:

Codice delle assicurazioni private

  • art. 183 – Regole di comportamento (Titolo XIII – Trasparenza delle operazioni e protezione dell’assicurato, Capo I – Disposizioni generali);
  • art. 330 – Destinatari delle sanzioni disciplinari (Titolo XVIII – Sanzioni e procedimenti sanzionatori, Capo VIII – Destinatari delle sanzioni disciplinari e procedimento).

Regolamento ISVAP 5/2006

  • art. 47 – Regole generali di comportamento (Parte III – Esercizio dell’attività di intermediazione, Titolo II – Regole di presentazione e comportamento nei confronti della clientela, Capo I – Regole di comportamento);
  • art. 62 – Violazioni alle quali si applicano le sanzioni disciplinari (Parte IV – Provvedimenti sanzionatori).
Articoli correlati
In EvidenzaIVASSNews

Ivass: polizze Rc Auto a rischio rincari a causa dell’inflazione

Considerazioni del presidente Luigi Federico Signorini sull’attività svolta dall’Istituto nel…
Leggi di più
In EvidenzaIVASSNews

Pubblicato il Regolamento sul comparatore online Preventivass

Il Regolamento disciplina le modalità di funzionamento del servizio di comparazione informativa…
Leggi di più
IVASSNews

L’Ivass svela altri 8 siti internet irregolari

Le polizze Rc Auto acquistate non hanno alcun valore e i relativi veicoli circolano privi della…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.