News

UniSalute Run Tune Up, il 10 settembre torna l’appuntamento con la “mezza maratona di Bologna”

Run Tune Up 2016 (Foto Run Tune Up) Imc

Domenica prossima previsti oltre 4000 atleti per le strade del centro cittadino. Sabato 9 settembre anteprima della manifestazione con la conferenza aperta al pubblico dal titolo “Diversamente Giovani: come vivere fino a 120 anni”

“La corsa è qui”: il prossimo 10 settembre torna l’appuntamento con UniSalute Run Tune Up, la “mezza maratona di Bologna”, che andrà in scena attraverso un percorso che si svilupperà completamente all’interno dei viali di circonvallazione, “toccando i punti più significativi e sfiorando gli scorci più pittoreschi” del centro storico. L’appuntamento, organizzato da Associazione Run Tune Up e Circolo Ghinelli, festeggerà l’edizione numero 16 e la novità di quest’anno è rappresentata dall’affiliazione della gara competitiva alla Uisp, sotto l’egida del Coni Provinciale. La scelta, sottolineano gli organizzatori, caratterizza UniSalute Run Tune Up “come una manifestazione internazionale davvero aperta a tutti”, atleti professionisti, amatori e principianti appassionati: sia i tesserati ad enti di promozione sportiva che i non tesserati potranno infatti iscriversi, purché in possesso di certificato medico sportivo per attività di atletica leggera.

E la scelta, dopo quindici edizioni sotto l’ala della “casa madre” Fidal, “non ha tolto fascino alla manifestazione”, che viaggia spedita verso l’ennesimo record di partecipanti, superando gli oltre 4.000 iscritti del 2016.

Per la seconda volta UniSalute è title sponsor della manifestazione, in seguito all’accordo triennale siglato nel 2016 che lega questa classica alla compagnia del gruppo Unipol specializzata nell’assicurazione sanitaria. Grazie alla partnership, tra l’altro, l’appuntamento di domenica 10 sarà preceduto dalla conferenza “Diversamente Giovani: come vivere fino a 120 anni”, organizzata da UniSalute – con il patrocinio del Comune di Bologna – sabato 9 settembre, dalle 16 alle 18, presso la Sala degli Atti di Palazzo Re Enzo.

“Abbiamo deciso di organizzare questo evento per promuovere la cultura di uno stile di vita sano a tutte le età, fatto di movimento e alimentazione equilibrata – ha commentato Fiammetta Fabris, direttore generale di UniSalute –. Crediamo fortemente che la salute passi attraverso un corretto stile di vita, e che questo sia fondamentale per vivere più a lungo mantenendosi in salute. Per questo sponsorizziamo per il secondo anno UniSalute Run Tune Up e abbiamo organizzato la conferenza del 9 settembre “Diversamente giovani: come vivere fino a 120 anni” che vuole essere proprio un’occasione per confrontarsi sul tema attraverso l’esperienza di noti sportivi e il contributo scientifico di medici e accademici”.

Intermedia Channel

Articoli correlati
EsteroNews

USA: Uragano Ian banco di prova per i riassicuratori

In base ad un programma statale le compagnie dirette riceveranno $2 miliardi per le perdite subite…
Leggi di più
EsteroIn EvidenzaNews

Svizzera: IFRS17 avrà effetti limitati sugli utili di Zurich

Il gruppo stima le conseguenze nel nuovo principio contabile che entrerà in vigore con il…
Leggi di più
Gruppi AgentiIn EvidenzaNews

È iniziato il roadshow “Noi siamo Allianz Viva”

Il Gruppo Agenti Allianz Viva (GAAV) partecipa con il proprio ufficio di presidenza alle 4 tappe del…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.