News

Allianz Italia, il palazzo storico di Piazza della Repubblica a Trieste diventerà un hotel della catena Hilton

Trieste - Sede storica Ras - Piazza della Repubblica Imc

La compagnia ha dato in locazione a H.n.h. Hotels & Resorts il palazzo della ex-sede storica della RAS-Riunione Adriatica di Sicurtà per la gestione di un hotel DoubleTree by Hilton. L’albergo sarà inaugurato nel 2019, prevede la disponibilità di 125 camere di cui 25 suite, un ristorante, una sala conferenze e un’area benessere. Allianz Real Estate, la società del Gruppo attiva nella gestione degli asset e degli investimenti nel settore immobiliare, ha curato l’operazione con H.n.h. Hotels & Resorts e con il Comune di Trieste “al fine di garantire la massima valorizzazione dell’edificio storico”

Allianz Italia ha annunciato in una nota diffusa questo pomeriggio di aver siglato un contratto di locazione con H.n.h. Hotels & Resorts per l’immobile di Piazza della Repubblica a Trieste (nella foto), ex sede triestina della RAS-Riunione Adriatica di Sicurtà (oggi Allianz).

L’edificio storico disegnato da Ruggero e Arduino Berlam agli inizi del ‘900 diventerà pertanto un hotel a insegna DoubleTree by Hilton. La H.n.h. Hotels & Resorts ha infatti sottoscritto un accordo di franchising con la catena alberghiera internazionale Hilton Worldwide e il palazzo di proprietà di Allianz Italia sarà così il venticinquesimo hotel a marchio Hilton in Italia ed il primo a Trieste.

“Con questa operazione – ha sottolineato Klaus-Peter Roehler, amministratore delegato di Allianz Italia – abbiamo voluto dare nuovo lustro al nostro prestigioso palazzo di Piazza della Repubblica a Trieste, testimoniando il nostro interesse e impegno nella valorizzazione dell’immobile e, insieme, del centro storico della città, sede legale della compagnia con oltre mille dipendenti nel capoluogo. La trasformazione dell’edificio storico in un hotel della catena Hilton sarà l’occasione per un nuovo e ulteriore sviluppo della città di Trieste, già così attrattiva per la sua raffinatezza ed eleganza”.

“Siamo orgogliosi di aver concretizzato questo progetto di grande rilievo per il nostro portafoglio immobiliare in gestione, nella certezza che la città di Trieste potrà presto riavere uno dei suoi palazzi più prestigiosi nel suo massimo splendore – ha dichiarato Mauro Montagner, amministratore delegato di Allianz Real Estate Southern Europe . Ringrazio i partner, H.n.h. Hotels & Resorts S.p.A. e Hilton Worldwide, con i quali abbiamo potuto finalizzare in modo professionale un’operazione così importante, e l’amministrazione locale che ha creduto e aderito con entusiasmo al progetto di valorizzazione dell’edificio”.

L’immobile – prosegue la nota – è attualmente in corso di ristrutturazione e conversione in albergo, “nel rispetto della progettazione originaria dell’edificio”. La progettazione dei lavori a cura dello Studio CaberlonCaroppi è stata avviata “considerando sia la coerenza con il contesto architettonico e culturale della città, sia le soluzioni più innovative nella gestione degli spazi e dei servizi”. L’inaugurazione dell’hotel è prevista per l’inizio del 2019. Gli ospiti potranno godere della disponibilità di 125 camere di cui 25 suite, di un ristorante e dei servizi di un centro benessere e di un’area per meeting e conferenze.

Intermedia Channel


(Nella galleria che segue, il rendering della ristrutturazione e conversione in albergo)

Articoli correlati
EsteroIn EvidenzaNews

GB: il mercato della Cyber Insurance si sta aggiustando ma rimane “duro”

I forti aumenti tariffari stanno favorendo l’ingresso di nuovi operatori Nel quarto trimestre…
Leggi di più
EsteroNews

Usa: in Florida gli assicuratori preoccupati più dagli avvocati che dagli uragani

Dei $51 miliardi di risarcimenti pagati dalle compagnie nell’ultimo decennio il 71% è servito a…
Leggi di più
EsteroIn EvidenzaNews

Svizzera: inflazione peserà sui premi

La previsione è del Ceo di Helvetia Philipp Gmür L’inflazione, che ha subito…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.