IVASS

Gable Insurance, prorogato di un anno il termine per le richieste di ammissione al passivo

GableFacendo seguito al comunicato stampa dello scorso 17 luglio su Gable Insurance, l’IVASS ha reso noto che il Tribunale del Liechtenstein ha prorogato di un anno il termine per le richieste di ammissione al passivo, spostandolo dal 1° settembre 2017 al 1° settembre 2018 su richiesta del liquidatore dell’impresa (Batliner Wanger Batliner Rechtsanwälte, Am Schrägen Weg 2, 9490 Vaduz).

Il Tribunale ha anche posticipato l’udienza di verifica dei crediti, fissandola al 12 dicembre 2018.

L’IVASS ricorda che le domande di insinuazione al passivo andranno effettuate utilizzando i due formulari a disposizione sul sito web https://gableinsurance.li/it/. Le richieste dovranno in ogni caso essere corredate da idonea documentazione probatoria.

Eventuali comunicazioni al liquidatore vanno inviate all’indirizzo e-mail [email protected] (tel. 00423 239 7878, fax 00423 239 7879).

I consumatori possono chiedere chiarimenti e informazioni al Contact Center dell’IVASS: numero verde 800-486661, dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 14.30.

Intermedia Channel

Articoli correlati
In EvidenzaIVASSNews

Ivass: -2,1% il prezzo medio effettivo della garanzie Rc auto nel secondo trimestre a 353 euro

Si restringe forbice territoriale, tra Napoli e Aosta è ora di 250 euro Il tasso di penetrazione…
Leggi di più
ANAPA Rete ImpresAgenziaIn EvidenzaIVASSNews

Vincenzo Cirasola al CeTIF: “E’ fondamentale proteggere l’unicità del modello distributivo italiano imperniato sugli agenti di assicurazione”

Il presidente di ANAPA: “Sarebbe importante cercare di capire, anche grazie all’ausilio del…
Leggi di più
ANAPA Rete ImpresAgenziaIn EvidenzaIVASSNewsSNA

Dai tre preventivi Rca a PreventIvass: una storia in equilibrio tra incoerenza e realtà

A tanti anni di distanza dal disegno che puntava a trasformare tutti gli agenti in plurimandatari…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.