News

Poste Italiane, la crescita dei ricavi continua anche nel terzo trimestre 2017

Matteo Del Fante (Foto Marmorino / Newpress) Imc

I ricavi totali consolidati salgono del 2% a 26,3 miliardi di Euro, mentre sono in calo sia il risultato operativo (-1,7% a 1,18 miliardi) che l’utile netto consolidato (-10,3% a 7224 miliardi). Crescono le masse gestite ed amministrate (505 miliardi, +2,5% rispetto a fine 2016). Per quanto riguarda i servizi assicurativi ed il risparmio gestito, il comparto registra ricavi e utile operativo in progresso, rispettivamente, del 3,9% a 19,5 miliardi e del 27,5% a 556 milioni

Il CdA di Poste Italiane (nella foto, di Marmorino / Newpress, l’amministratore delegato e direttore generale Matteo Del Fanteha esaminato nella giornata di ieri il resoconto intermedio di gestione al 30 settembre 2017. I primi nove mesi dell’anno si chiudono con indicazioni positive per i ricavi totali consolidati, in crescita del 2% a 26,3 miliardi di Euro, mentre sono in calo sia il risultato operativo (-1,7% a 1,18 miliardi) che l’utile netto consolidato (-10,3% a 7224 miliardi). Crescono a 505 miliardi (+2,5% rispetto a fine 2016) le masse gestite ed amministrate.

Per quanto riguarda i servizi assicurativi ed il risparmio gestito, il comparto registra ricavi complessivi pari a 19,5 miliardi di Euro, in aumento del 3,9% rispetto allo stesso periodo del precedente esercizio, principalmente per effetto della positiva performance delle attività di raccolta premi assicurativi e dei fondi comuni di investimento (+51,2% di commissioni attive rispetto ai primi nove mesi del 2016). Nello specifico, Poste Vita ha realizzato una raccolta premi per 16,3 miliardi di Euro, evidenziando una crescita del 6,4% rispetto al corrispondente periodo del 2016. Il risultato operativo è pari a 556 milioni, in crescita del 27,5% rispetto al periodo gennaio-settembre 2016, grazie all’aumento delle masse gestite (fondi comuni e riserve assicurative).

Intermedia Channel


Poste Italiane – Presentazione risultati al 30 settembre 2017 (in inglese)

Articoli correlati
News

Oltre 1 auto nuova su 4 è a noleggio

Nel 2022 in decisa crescita le immatricolazioni del noleggio a lungo termine, grazie alla spinta dei…
Leggi di più
In EvidenzaNews

Unicredit valuterà nel 2024 se internalizzare l’assicurazione Vita

Lo ha detto il Ceo Andrea Orcel in una call con gli analisti Il cosiddetto “modello…
Leggi di più
In EvidenzaIVASSNews

Mano pesante dell’Ivass con la vecchia gestione di Cattolica Assicurazioni

Dopo le sanzioni della Consob arrivano quelle dell’Ivass nei confronti dell’ex presidente Paolo…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.