News

AssicuraSì, accordo con Wiener Städtische

AssicuraSì Network assicurativo HiResAssicuraSì network assicurativo, società controllata dal Gruppo PrestitoSì Finance, ha reso noto di aver sottoscritto un accordo quadro per i piani previdenziali con Wiener Städtische, compagnia di assicurazioni del ramo Vita che fa parte di Vienna Insurance Group. La compagnia opera da oltre quindici anni nel nostro Paese, offrendo prodotti che spaziano dalle rendite vitalizie alle pensioni integrative, dai piani di risparmio agli investimenti per le aziende.

“Siamo enormemente soddisfatti di questo accordo con una compagnia assicurativa che rappresenta una vera eccellenza del settore. Non è stata una scelta casuale. Il gruppo PrestitoSì, in un’ottica di diversificazione degli investimenti, ha pensato a questo nuovo progetto dedicato alla creazione di una rete di consulenti specializzati nei piani previdenziali – ha commentato Giuseppe Napoli, direttore commerciale di AssicuraSì –. Congiuntamente all’alta direzione di PrestitoSì, abbiamo già pianificato tutti gli step del progetto. Dopo accurati colloqui di selezione e dopo un iniziale periodo di affiancamento, provvederemo ad inserire giovani consulenti interessati ad intraprendere questa carriera, tramite un percorso formativo strutturato in moduli settimanali, incontri mensili ed eventi trimestrali. Abbiamo scelto Wiener Städtische perché, analizzando il mercato, abbiamo ritenuto che fosse il partner più indicato e che potesse essere garanzia di solidità per un progetto ad ampio respiro e a lungo termine come quello a cui stiamo lavorando”.

“Il 2017 si è chiuso con dati estremamente interessanti per il settore dei piani previdenziali. Dal report della Covip emerge infatti come circa 8,3 milioni di italiani siano iscritti a forme pensionistiche complementari. Tutti i prodotti previdenziali, dai fondi pensione ai piani individuali pensionistici e ai fondi aperti, hanno concluso l’anno in crescendo rispetto al 2016. Il patrimonio accumulato dai soli piani individuali pensionistici è stato di circa 27,6 miliardi di Euro – ha aggiunto Ariosto Guacci, direttore delle Risorse Umane di AssicuraSì –. Ciò dimostra che parliamo di un settore in grande crescita. L’accordo con Wiener Städtische ci permetterà di offrire un prodotto di valore per i nostri clienti e, al contempo, di creare nuove figure professionali da inserire all’interno di un team già ben oleato, in possesso di grandi skill ed expertise nel settore. Saremo in grado di accompagnare il nostro collaboratore in un percorso di crescita personale e professionale al fine di creare nuovi manager dell’era del knowledge worker”.

Intermedia Channel

Articoli correlati
EsteroNews

Francia: a rischio di inassicurabilità quanti abitano nelle zone più a rischio di catastrofi

I francesi delle aree più esposte al clima rischiano di non potersi più assicurare in caso di…
Leggi di più
EsteroIn EvidenzaNews

Clima: necessarie appropriate coperture assicurative per accelerare la transizione energetica

Il mercato assicurativo per le nuove infrastrutture energetiche raggiungerà i $10-15 miliardi entro…
Leggi di più
EsteroIn EvidenzaNews

Raccolta assicurativa globale: nel 2023 incremento mai così alto dal 2006

Pubblicato lo “Allianz Global Insurance report” da cui risulta che i premi sono stati pari a €…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.