News

ANRA, aperte le iscrizioni per il nuovo corso RIFT (Rimap Fast Track)

ANRA (2)L’associazione che raggruppa risk manager e responsabili delle assicurazioni aziendali organizza un corso in tre giornate (22/24 maggio prossimi) progettato per supportare i candidati nel conseguimento della certificazione professionale FERMA Rimap

ANRA, l’associazione che raggruppa risk manager e responsabili delle assicurazioni aziendali, ha aperto le iscrizioni al nuovo corso RIFT (Rimap Fast Track), in programma a Milano dal 22 al 24 maggio prossimi.

Articolato su tre giornate e progettato per supportare i candidati nel conseguimento di FERMA Rimap (la certificazione professionale per i risk manager europei), RIFT – si legge in una nota – “rappresenta al tempo stesso un’ottima occasione di aggiornamento professionale e si rivolge in particolare a chi ha già acquisito, attraverso l’esperienza sul campo o la partecipazione a sessioni formative sul Risk Management, le conoscenze fondamentali della disciplina”. Lo scopo del corso è quello di guidare i partecipanti attraverso una panoramica “sugli argomenti oggetto d’esame e contenuti nel Body of Knowledge del Risk Management FERMA, familiarizzando con la terminologia inglese e dando modo di prepararsi anche attraverso una simulazione del test”.

Per ulteriori informazioni sul corso (sede, iscrizioni, modalità di svolgimento, criteri di ammissione, quote di partecipazione) si può consultare la pagina dedicata sul sito dell’associazione.

Intermedia Channel

Articoli correlati
News

Inail e Polizia di Stato firmano protocollo d’intesa per la prevenzione degli incidenti stradali

L’obiettivo è la promozione della cultura della guida sicura, attraverso iniziative comunicative…
Leggi di più
In EvidenzaNews

Sono in forte aumento i furti di macchine operatrici da cantiere

I mezzi, una volta rubati, vengono per lo più smontati, per alimentare il mercato nero dei pezzi di…
Leggi di più
In EvidenzaNews

Welfare Italia indica le 6 priorità di azione per il welfare italiano

A preoccupare maggiormente è la dinamica demografica negativa del Paese: nel 2021, per la prima…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.