News

GFT Italia si aggiudica 7,8 milioni di Euro di finanziamento europeo per il progetto FINSEC

GFT HiResLa società italiana del Gruppo fornitore globale di soluzioni IT per il settore finanziario, bancario e assicurativo ha ottenuto il finanziamento nell’ambito del programma Horizon 2020 dell’Unione Europea 

GFT Italia, parte del Gruppo GFT, fornitore globale di soluzioni IT per il settore finanziario, bancario e assicurativo, ha reso noto di aver ottenuto un finanziamento di oltre 7,8 milioni di Euro nell’ambito del programma Horizon 2020 dell’Unione Europea per realizzare il progetto FINSEC, una piattaforma integrata per la sicurezza predittiva e collaborativa delle infrastrutture finanziarie.

GFT Italia – si legge in una nota – svilupperà il progetto e coordinerà 22 partner provenienti da 11 Paesi, tra società operanti in diversi settori fino ad organizzazioni di grandi dimensioni e centri di ricerca (Assentian, Atos, Clear Communication Associates, Consiglio Nazionale delle Ricerche, Consorzio Interuniversitario Nazionale per l’Informatica, Fondazione Bruno Kessler, Fujitsu, HDI, HPE, IBM, Innov-Acts, JRC Capital Management, Liberbank, NEXI, Norsk Regnesentral, ORT Innovation, SIA, Singular Logic, UTI Group, Wirecard e Zanasi&Partners).

“FINSEC è uno dei progetti finanziati più rilevanti e estesi a livello europeo in ambito sicurezza nel settore finanziario e saprà affermarsi come un programma di riferimento, nello sviluppo, prototipizzazione, validazione e successiva proposizione sul mercato di una soluzione integrata, intelligente, collaborativa e predittiva, in grado di rafforzare indiscutibilmente la protezione delle infrastrutture critiche nel settore finanziario e non solo – ha affermato Maurizio Ferraris, Senior Manager di GFT Italia –. Inoltre, avrà un impatto trasversale su diversi aspetti della vita quotidiana degli utenti, nonché sulle nuove tecnologie di exponential banking, quali blockchain, intelligenza artificiale, Internet of Things, data anaytics etc., nuove tecnologie che contribuiranno ad accelerare la trasformazione digitale delle banche in tutto il mondo”.

“Orchestrato da GFT Italia, FINSEC permetterà alle istituzioni finanziarie di mitigare attacchi combinati fisici e logici e di verificare la conformità ad un numero più elevato di normative, in poco tempo e con minori cost – ha aggiunto Ferraris –. Inoltre, incrementerà l’agilità delle organizzazioni, compresa la loro abilità di adattarsi al cambiamento in un ambiente globalizzato. È un progetto di innovation-action che si pone l’obiettivo di creare un nuovo e concreto framework, che può essere implementato sul mercato a livello mondiale”.

GFT Italia coordinerà e gestirà l’intero progetto e sarà responsabile del flusso di comunicazione con la Commissione Europea, coordinando i rapporti esterni con altre organizzazioni e la fase di presentazione dei deliverable progettuali alla Commissione Europea. La società gestirà inoltre le relazioni contrattuali e amministrative all’interno del consorzio e con la CE.

Intermedia Channel

Articoli correlati
EsteroNews

Giappone: AM Best alza l’outlook del mercato vita

Positive previsioni anche nella travel insurance con raccolta premi in aumento da 578 a 1.296…
Leggi di più
EsteroIn EvidenzaNews

USA: paese vulnerabile a cyber attacchi catastrofici

Il GAO raccomanda un migliore coordinamento tra il mercato assicurativo ed il TRIP, il programma…
Leggi di più
In EvidenzaNews

Cyber: riscatto medio pagato negli attacchi ransomware quintuplicato in un anno

Secondo l’indagine di Sophos le imprese hanno pagato in media $812 mila nel 2021 Il 66% delle…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.