IVASS

IVASS, emanate le disposizioni sul governo societario delle imprese e dei gruppi assicurativi

Governance ImcDopo la fase di pubblica consultazione, l’IVASS ha emanato il Regolamento n. 38/2018 sul governo societario delle imprese e dei gruppi assicurativi. Con un’apposita lettera al mercato inviata nella giornata di ieri, giovedì 5 luglio, l’Istituto ha precisato gli orientamenti in materia di determinazione, da parte delle imprese, di un governo societario proporzionato alla complessità e al profilo di rischio aziendale.

Le nuove disposizioni – alle quali le imprese e i gruppi si adegueranno gradualmente – “razionalizzano le norme vigenti sulla governance delle imprese di assicurazione, assicurando la conformità della disciplina IVASS alle previsioni della Direttiva Solvency II, al Regolamento Delegato 2015/35 UE e alle linee guida EIOPA.

Nella revisione regolamentare, spiegano ancora dall’Istituto, sono stati perseguiti alcuni obiettivi prioritari, tra i quali:

  • assicurare che la responsabilità ultima del sistema di governance aziendale sia chiaramente attribuita all’organo amministrativo, dettagliandone i compiti e promuovendone una adeguata composizione, funzionamento e qualificazione dei componenti;
  • rafforzare il ruolo delle funzioni fondamentali (c.d. Key Functions) dell’impresa, garantendo l’interlocuzione diretta dei titolari delle stesse con l’organo amministrativo;
  • allineare le politiche di remunerazione con gli interessi di lungo termine dell’impresa, anche prevedendo adeguata informativa agli azionisti e al Supervisore;
  • razionalizzare e semplificare il regime dell’esternalizzazione di funzioni o di processi fuori dall’impresa e/o dal gruppo;
  • disciplinare i presìdi in materia di cyber risk e sicurezza informatica nell’ambito delle regole sul governo aziendale;
  • favorire lo sviluppo di meccanismi e processi aziendali per la gestione di eventuali situazioni di crisi, richiedendo in particolare ai gruppi rilevanti ai fini di stabilità finanziaria di predisporre un piano di emergenza rafforzato;
  • promuovere piena consapevolezza delle imprese anche in materia di rischi ambientali e sociali.

Intermedia Channel

Articoli correlati
IVASSNews

Ivass ordina l’oscuramento di 3 siti internet abusivi

Sale a 87 il numero dei siti abusivi oggetto di ordine di cessazione dal mese di novembre 2023, da…
Leggi di più
IVASSNews

Non è stato ancora nominato il liquidatore della slovacca Novis

Ivass suggerisce agli assicurati di rivolgersi alle associazioni dei consumatori al fine di valutare…
Leggi di più
In EvidenzaIVASSNews

Prezzi Rc Auto in crescita del 6,5% a 395 euro a febbraio

Secondo le rilevazioni statistiche di Ivass rallenta la corsa al rialzo dei prezzi Rc Auto: +7,5%…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.