News

Gruppo Creval, riassetto delle attività bancassicurative

Credito ValtellineseL’istituto bancario ha sottoscritto partnership strategiche con Crédit Agricole Assurances (rami Vita) e Rifin (rami Danni)

In linea con gli obiettivi definiti nel piano strategico 2018-2020, Credito Valtellinese (“Creval”) ha ridefinito il proprio modello operativo delle attività bancassicurative sottoscrivendo partnership strategiche di lungo periodo rispettivamente con Crédit Agricole Assurances (“CAA”) nel segmento Vita e con il Gruppo Assicurativo Ri-Fin (“Rifin”) nel segmento Danni.

Creval e CAA – si legge in una nota – hanno sottoscritto un accordo per l’avvio di una partnership esclusiva a lungo termine che prevede l’ingresso di CAA nel capitale sociale di Creval con una partecipazione di minoranza del 5%, l’acquisto da parte di CAA del 100% del capitale di Global Assicurazioni e l’accesso alla rete Creval, per la distribuzione di tutti i prodotti assicurativi di risparmio e investimento nonché di alcuni prodotti del segmento protezione per una durata complessiva sino a 15 anni.

La sottoscrizione dell’accordo, spiegano dall’istituto bancario, è stata preceduta dalla firma di un contratto con l’attuale partner bancassicurativo di Creval, Rifin, volto alla rimodulazione degli accordi in essere, alla riorganizzazione delle co-partecipazioni detenute da Creval e Rifin nelle società Global Assicurazioni, Global Assistance e Global Broker, nonché alla definizione di due nuovi accordi di distribuzione con le citate società assicurative del Gruppo Rifin – relativi alle attività bancassicurative Danni – e all’attività di brokeraggio assicurativo sulla clientela Creval (“Accordo CV/Rifin”), entrambi in esclusiva e per una durata di 15 anni.

Al perfezionamento dell’Accordo CV/Rifin, a fronte di un esborso complessivo di 34 milioni di Euro a favore di Rifin, in relazione alla compravendita delle partecipazioni, Creval risulterà titolare:

  • del 100% del capitale sociale di Global Assicurazioni;
  • del 30% del capitale sociale di Global Broker.

Il Gruppo Assicurativo Rifin risulterà titolare:

  • del 100% della compagnia assicurativa Global Assistance, specializzata in particolare nei prodotti di bancassicurazione Danni;
  • del 100% dell’agenzia plurimandataria (Nuova) Global Assicurazioni, nascente dalla scissione di ramo di azienda di Global Assicurazioni e specializzata nei processi e prodotti di bancassicurazione Danni;
  • del 70% di Global Broker, società di brokeraggio assicurativo con particolare focus sulla clientela PMI, private e pubbliche.

Per Creval, la riorganizzazione e valorizzazione dell’attività di bancassicurazione riguardante il segmento Vita con il nuovo partner CAA, da un lato, nonché la bancassicurazione Danni e il brokeraggio assicurativo con le società del Gruppo Rifin, dall’altro, “rappresenta uno dei pilastri del Piano Strategico 2018-2020 del Gruppo Creval per conseguire un aumento strutturale della redditività complessiva, da realizzarsi con iniziative mirate allo sviluppo di specifiche aree di business “fee based” a basso assorbimento di capitale”.

Per effetto dei due accordi sottoscritti con CAA e Rifin, la cui esecuzione rimane soggetta al perfezionamento, tra l’altro, alle autorizzazioni delle competenti Autorità di Vigilanza, Global Assicurazioni e Global Broker usciranno dal perimetro di consolidamento del Gruppo Creval. Il completamento dell’operazione è previsto entro la fine del 2018.

Intermedia Channel

Articoli correlati
EsteroNews

Il governo tedesco valuta di aprire le porte all’impiego degli eFuel

Il Ministro Lindner ha chiesto a Blume Vw “supporti argomentativi” L’IEA (Agenzia…
Leggi di più
News

Aviva va veloce

Il gruppo assicurativo inglese ha infatti registrato un utile operativo di 829 milioni di sterline…
Leggi di più
In EvidenzaNews

Lokky, l’insurtech italiana per PMI e freelance ha avviato una campagna di equity crowdfunding per attrarre nuovi investitori

Tra gli investitori c’è anche il fondo Azimut Eltif – Venture Capital ALIcrowd II Il…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.