News

CeTIF, al via le iscrizioni per la seconda edizione del master “Digital Innovation & FinTech”

insurtech-innovazione-imc

Riparte ad ottobre, presso l’Università Cattolica di Milano, il percorso di formazione dedicato all’approfondimento del tema Fintech e della trasformazione digitale nell’ambito dei servizi finanziari

I principali operatori del settore finanziario sono attualmente impegnati nella creazione di valore attraverso l’utilizzo di strumenti digitali e stanno investendo nello sviluppo di progetti e approcci di trasformazione digitale. Internet of Things, cloud computing, Big data & analytics, blockchain sono solo alcune delle principali innovazioni che stanno trasformando l’industria finanziaria nel suo complesso, stravolgendo modelli di business ed operativi consolidati. L’adozione di queste tecnologie è favorita anche dai nuovi operatori digitali FinTech, InsurTech e RegTech.

Con questa consapevolezza si sono aperte le iscrizioni alla seconda edizione del master universitario di CeTIFUniversità Cattolica del Sacro Cuore di Milano Digital Innovation & Fintech: la trasformazione digitale nel settore bancario e assicurativo. L’iniziativa – si legge in una nota – “ha l’obiettivo di offrire una formazione d’eccellenza” per i nuovi protagonisti della trasformazione digitale: startupper di FinTech, digital specialist e Digital Officer, Innovation Officer, data analyst e information manager, IT manager, IT Compliance specialist, Community manager.

Il master si svolgerà con una formula alternata di lezioni teoriche in aula (in orario serale e il venerdì) ed online, active learning in forma di stage e laboratori tecnici e applicativi, hackathon per lo sviluppo di progetti innovativi.

In forza della pluriennale esperienza di ricerca applicata sui temi dell’innovazione digitale e al network di CeTIF, il master si avvale della collaborazione di partner quali Capgemini, Chebanca!, CRIF, Deloitte Digital, EY, Helvetia Assicurazioni, IBM, Parva Consulting, RGI, SAS, SIA, Ubi Banca) che si sono resi disponibili a contribuire al completamento dell’offerta didattica attivando stage curricolari, intervenendo in qualità di docenti, testimoni, mentor e attivando altre forme di collaborazione. La seconda edizione del master prevede inoltre la partnership con realtà FinTech e InsurTech (Banksealer, Domec, Euclidea, Neosurance, SalaryFits, Stamp, RiskApp, 200 Crowd). che, grazie al loro contributo, amplieranno ulteriormente l’offerta formativa.

Il percorso formativo sarà copletato ed integrato da due laboratori applicativi dedicati all’approfondimento delle competenze statistiche e informatiche realizzati grazie al supporto di IBM e SAS. A fronte del superamento del test di certificazione, è inoltre previsto il rilascio della certificazione individuale internazionale di “SAS Certified Predictive Modeler using SAS Enterprise Miner”.

Grazie alla collaborazione di ProSpera, infine, gli studenti saranno inoltre seguiti individualmente da Manager e Professionisti per lo sviluppo del proprio percorso formativo.

Per ulteriori informazioni si può consultare la pagina dedicata al Master sul sito dell’Università Cattolica e/o scrivere all’indirizzo e-mail [email protected].

Intermedia Channel

Articoli correlati
News

Helvetia rilancia il progetto “#C’èChiDiceNO!”

L’iniziativa del Comitato per la Sostenibilità volta ad informare, sensibilizzare e contribuire…
Leggi di più
In EvidenzaNews

La manovra arriva oggi alla Camera: spunta tassa sulle assicurazioni

Nella bozza della legge di Bilancio circolata negli ultimi giorni, lievitata a 155 articoli, emerge…
Leggi di più
In EvidenzaNews

Phoenix Capital, al via la Divisione “Distribuzione Assicurativa”

Rafforzata la partnership con Vitanuova Phoenix Capital ha istituito la nuova divisione di…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.