News

Mazars Italia: risultati record e nuovo management per continuare a crescere

Olivier Rombaut nuovo Managing Partner di Mazars Italia. L’azienda in crescita nel nostro Paese nell’anno fiscale 2018-2019: ricavi + 24 %, dipendenti + 18%.

Olivier Rombaut

Olivier Rombaut

Mazars, organizzazione internazionale specializzata in audit, tax, outsourcing e servizi di consulenza, ha annunciato oggi un rinnovamento ai vertici, in un contesto di crescita nel Paese.

Olivier Rombaut, da trent’anni in azienda, con un’esperienza maturata nel settore dei servizi finanziari, è il nuovo Managing Partner di Mazars per l’Italia. Tra i protagonisti della creazione della nuova realtà italiana nel 2015, Rombaut ha contribuito allo sviluppo della multinazionale che oggi si avvale, nel nostro Paese, di una rete di oltre 300 professionisti e 25 partner in sei città: Milano, Firenze, Torino, Padova, Verona e Roma.

Raccogliendo il testimone di Pascal Jauffret, nominato presidente dell’APAC Board di Mazars, Olivier dovrà guidare Mazars Italia in una nuova fase di crescita, focalizzandosi su servizi e soluzioni innovativi e continuando ad investire nella formazione delle persone e nell’attrarre nuovi talenti.

L’impegno è quello di proseguire con la grinta che ha caratterizzato il nostro percorso in questi ultimi anni”, dichiara Rombaut. “La nostra realtà si fonda su professionisti di grande valore e di expertise diverse con i quali ci proiettiamo verso nuovi orizzonti di eccellenza”.

In questo senso va anche il rinnovo del team direttivo composto da: Alessandro Mocarelli (Accounting & Outsourcing), Marco Lumeridi (Audit), Sylvain Rousmant (Financial Advisory Services), Giovanni Crenna (Tax), Andrea Boldi (Actuary) e Luca Savoia (Consulting), che punta su una leadership giovane e pluridisciplinare per dare all’azienda l’energia necessaria per intraprendere un percorso di ulteriore sviluppo, dopo il consolidamento degli ultimi anni.

La nuova squadra avrà la responsabilità di confermare e rafforzare il trend positivo dei risultati di Mazars in Italia. La società ha infatti chiuso l’ultimo anno fiscale (1 settembre 2018 – 31 agosto 2019) con ricavi a €23,3 milioni, in crescita del 24% rispetto all’anno fiscale precedente, trainati in particolar modo dall’audit che rappresenta il 41% dell’attività. Una performance molto positiva in un contesto complessivamente favorevole per il gruppo Mazars che ha visto nell’anno fiscale 2018/2019 ricavi in incremento del 10,4%, per un totale di €1,8 miliardi.

Positivo anche il trend occupazionale: nel 2019 il numero dei dipendenti in Italia è infatti aumentato del 18%. Risultati incoraggianti sui quali si fonda la strategia di Mazars Italia, che prevede nei prossimi anni un consolidamento nel nostro Paese sia in termini occupazionali che di investimenti.

Articoli correlati
News

Matteo Carbone Ambasciatore nel mondo dell’Italian Insurtech Association

Milano, 7 aprile 2020 – L’Italian Insurtech Association (IIA), nata per accelerare…
Leggi di più
News

"Cigno nero" Covid-19: Mansutti propone un check aziendale gratuito

Lo storico broker assicurativo avvia una nuova iniziativa per supportare gratuitamente le imprese…
Leggi di più
News

Neosurance: raccolti 1,1 milioni di Euro da nuovi investitori

Milano, 3 Aprile 2020 – Neosurance Srl, broker e scale-up insurtech creata da Neosperience e…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.