News

Nuove disposizioni Banca d’Italia di attuazione del pacchetto MiFID2/MiFIR

Un convegno sul provvedimento della Banca d’Italia del 5 dicembre 2019 e interventi urgenti in tema di governance interna entro il 31 marzo 2020.

Unione fiduciaria

Milano, 04 marzo 2020 – Si è tenuto oggi in Borsa un seminario, organizzato da Borsa Italiana e Assosim con il patrocinio di Unione Fiduciaria, svoltosi in forma di webinar per accogliere l’invito di banche ed istituzioni ad evitare l’incontro di più persone a causa dall’emergenza COVID-19.

Il convegno si è incentrato sulle nuove disposizioni di attuazione del pacchetto MiFID2/MiFIR, che Banca d’Italia ha pubblicato con un Provvedimento del 5 dicembre 2019.

Il regolamento, in parte già in vigore, richiede interventi in tema di governance interna entro il 31 marzo 2020 oppure, ove l’adeguamento a tali norme necessiti di modifiche statutarie, a partire dalla data di approvazione del bilancio 2019 da parte dell’assemblea.

Le scadenze principali alle quali gli intermediari che prestano servizi d’investimento (SIM e capogruppo di gruppi di SIM, Banche e capogruppo di gruppi bancari, Intermediari finanziari e Bancoposta) o SGR, SICAV e SICAF dovranno adempiere a breve sono le seguenti:

  • 31 marzo 2020: termine entro il quale banche, intermediari SIM, SGR, SICAV e SICAF dovranno effettuare un esercizio di autovalutazione dei propri organi sociali.
  • 30 giugno 2020: termine entro il quale le società di revisione dovranno verificare che banche, intermediari SIM, SGR, SICAV e SICAF abbiano non solo nominato il nuovo responsabile degli obblighi di salvaguardia dei beni dei clienti ma anche posto in essere gli adeguamenti organizzativi, di controllo e vigilanza previsti dal regolamento bankit del 5 dicembre 2019.

L’area consulenza banche e intermediari di Unione Fiduciaria, con il supporto di primaria società di revisione, sta già assistendo banche ed intermediari nelle attività di recepimento e di attuazione del nuovo provvedimento di Banca d’Italia.

Articoli correlati
EsteroNews

Germania: mercato della pet insurance in forte crescita

Raggiungerà i $2,65 miliardi nel 2030 con una crescita annua del 14,6 per cento secondo un rapporto…
Leggi di più
EsteroIn EvidenzaNews

Bermuda: Partner Re registra una perdita di $539 milioni nel primo trimestre 2022

L’utile operativo cresce invece da 42 a 174 milioni di dollari Il riassicuratore vanta un…
Leggi di più
In EvidenzaNews

Trend: protection-gap salirà a $ 1800 miliardi nel 2025

Secondo un report di PWC l’Asia-Pacifico sarà l’area più insicura del pianeta L’industria…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.