News

UnipolSai non rinuncia al dividendo, anzi lo aumenta

Il cda propone cedola di 0,16 euro, +10%. Nel 2019 utile netto normalizzato in crescita del 3,2% a 721 mln. La raccolta diretta fa +14,4% a 14,014 mld, di cui 5,847 mld nel Vita (+36,2%). Solvency ratio in netto aumento al 252% (202% nel 2018). Confermati per il 2020 i target del piano industriale

 

UnipolSai ha chiuso il 2019 con un utile netto consolidato pari a 655 milioni di euro rispetto ai 948 milioni di euro dell’esercizio precedente. Il risultato per il 2019 comprende l’onere straordinario derivante dalla sottoscrizione, nel terzo trimestre 2019, degli accordi con le organizzazioni sindacali per il Fondo di solidarietà e altre forme di incentivazione all’esodo pari a circa 66 milioni di euro (95,5 milioni al lordo delle imposte).

In base a tali accordi è prevista l’uscita anticipata dal gruppo di circa 800 persone. I risultati 2018, invece, includevano una plusvalenza di 309 milioni di euro legata alla cessione della partecipazione in Popolare Vita oltre agli effetti negativi della cessione della partecipazione detenuta in Unipol Banca per 50 milioni di euro ed erano calcolati su un perimetro di consolidamento diverso.

L’utile netto consolidato normalizzato è invece pari a 721 milioni di euro, in crescita (+3,2%) rispetto al risultato normalizzato a perimetro omogeneo di 699 milioni dell’esercizio precedente.

La raccolta diretta assicurativa sale del 14,4% a 14,014 miliardi a perimetro omogeneo). Il danni ha raccolto 8,167 miliardi di euri (+2,7% a perimetro omogeneo), valore che conferma il gruppo UnipolSai come leader di mercato nel comparto in Italia; il Vita ha segnato 5,847 miliardi di euro con un balzo del +36,2% sul 2018 a perimetro omogeneo.Il Combined ratio del lavoro diretto è al 93,7% in miglioramento rispetto al 94,4% registrato nel 2018, il patrimonio netto consolidato si attesta a 7,153 miliardi di euro (5,697 miliardi di euro nel 2018), di cui 6,878 miliardi di euro di pertinenza del Gruppo UnipolSai. Il Solvency ratio consolidato è salito al 252% (202% nel 2018).

Fonte – “Milano Finanza”
Articoli correlati
EsteroNews

Hong Kong: nel 2023 collocate polizze ‘per $7,6 miliardi a clienti della Cina continentale

Le vendite di polizze sono aumentate, sulla spinta della riapertura del confine continentale che ha…
Leggi di più
EsteroNews

Usa: ai massimi l’assicurazione sui municipal bond

I due principali assicuratori, Assured Guaranty Municipal Corp. e Build America Mutual, hanno…
Leggi di più
EsteroIn EvidenzaNews

USA: Truist Financial sul punto di vendere attività assicurativa valutata $15 miliardi

La vendita di Truist Insurance Holdings, sesto broker assicurativo degli Stati Uniti, servirebbe a…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.