News

Aon presenta “Capsula”, il primo “Health Pod” a tutela della salute delle persone con l’obiettivo di promuovere una maggiore cultura della prevenzione, grazie all’innovazione digitale

– Aon promuove il primo “punto salute” diretto e senza intermediazioni per l’utente attraverso l’accordo di collaborazione con CAPSULA Srl
-Un progetto frutto di 10 anni di ricerca, sviluppo e produzione, ora a disposizione di tutti, dai dipendenti delle aziende, agli utenti di palestre e centri benessere, studenti universitari e turisti/albergatori, in due versioni differenti: LifeStyle (chiosco) e Pre-triage COVID-19 (totem)
-Un canale diretto tra utente finale e screening medico, che stimola la presa di coscienza dell’importanza di prendersi cura di sé

Milano, 1 luglio 2020 – Aon, primo gruppo in Italia e nel mondo nella consulenza dei rischi e delle risorse umane, nell’intermediazione assicurativa e riassicurativa, ha stipulato un accordo di collaborazione con CAPSULA Srl, società innovativa specializzata nella phygital health1 per i settori clinici, assicurativi, turistici, retail e GDO, oltre che per tutto il mondo delle aziende, che offre un accesso facile e immediato alle tecnologie per la tutela della salute, affinché la prevenzione possa diventare più accessibile per tutti.
La sinergia Aon-CAPSULA per le aziende si basa sulla soluzione progettata e prodotta in Italia da CAPSULA, che consiste in un Health Pod Lyfestyle (chiosco), uno spazio privato posizionabile anche in luoghi pubblici, dove in meno di 3 mq sono presenti tecnologie di ultima generazione per effettuare in pochi minuti l’autovalutazione del proprio stato di salute generale e dello stile di vita (stato di forma fisica, pressione arteriosa, livello di stress ed invecchiamento cellulare). Un percorso guidato da una User Experience semplice e coinvolgente, che permette all’utente di eseguire in piena autonomia tutte le misurazioni tutelando allo stesso tempo la sua privacy.

Questa soluzione di phygital health è il risultato di oltre dieci anni di Ricerca, Sviluppo e Produzione da parte di CAPSULA, che ha effettuato oltre 250.000 test ed è disponibile anche nella versione totem fisico per effettuare un Pre-triage del Covid-19 ed aiutare quindi le aziende nella fase di ripartenza.
Durante l’emergenza Covid, infatti, il sistema è stato arricchito con una specifica applicazione per consentire all’utente di individuare un’eventuale sintomatologia legata al virus, grazie a misurazioni ‘self’ (quali saturazione d’ossigeno, frequenza cardiaca e respiratoria, temperatura corporea) integrate da un questionario anamnestico, ed ottenere risultati in un tempo inferiore a 2 minuti.

“Siamo molto soddisfatti di questa collaborazione con CAPSULA, una società innovativa come i suoi promotori, che offre servizi in ambito health con modalità nuove, semplici e veloci, con l’obiettivo di promuovere la prevenzione e la promozione della salute delle persone”, afferma Enrico Vanin, CEO di Aon SpA e Aon Hewitt Risk&Consulting. “Il mondo dell’Health&Wellbeing è da anni al centro della nostra Value Proposition e ha continuato ad esserlo anche nella gestione di questa pandemia. Siamo quindi contenti di poter presentare ai nostri clienti e prospect la soluzione messa a punto da CAPSULA.
Grazie a questa collaborazione potremo essere ancora più di supporto alle aziende attive in una molteplicità di settori, offrendo loro la possibilità di dotarsi di questa architettura completa per erogare servizi in ambito salute e benessere ai loro dipendenti e/o clienti, promuovendo l’impiego della sanità digitale. Ancora una volta Aon si affida all’utilizzo della tecnologia, grande alleata dell’uomo e delle aziende, se ben gestita e utilizzata correttamente”.

“Ci occupiamo di Digital Health da oltre 10 anni, con l’obiettivo di offrire all’utente “sano” un accesso semplice ed efficace alle migliori tecnologie di misurazione e valutazione di sé stessi”, aggiunge Alessandro Nizardo Chailly, CEO di CAPSULA. “Capsula permette, in maniera semplice e motivazionale, di valutare le proprie caratteristiche, frutto dello stile di vita, e prendere una nuova
consapevolezza di sé, che comporta a tutti gli effetti la prevenzione di tantissime patologie. La piattaforma software permette inoltre di abilitare servizi innovativi di salute digitale per approfondire la conoscenza di sé stessi e sviluppare le migliori strategie per una ‘healthy life’, supportando la corretta scelta per la propria salute sia grazie alla fruibilità del ‘sapere clinico’ disponibile online, sia fornendo dati quantitativi al proprio medico di riferimento. Parimenti, il totem di pre-triage Covid-19 rende ‘diffusa’ l’attività di valutazione clinica, poiché può essere gestita da un medico in remoto. In un periodo che ha generato una sempre maggior attenzione alla salute, CAPSULA vuole essere un ‘ponte’ tra questa esigenza e l’offerta della digital health. In tal senso, la partnership con Aon è una grande opportunità per lo sviluppo del servizio”.

La soluzione ideata è offerta da CAPSULA e Aon non ha alcun coinvolgimento nella sua operatività.
Nella presente comunicazione sono illustrate alcune caratteristiche del prodotto fornito da CAPSULA.

Foto in copertina : Enrico Vanin, CEO di Aon SpA e Aon Hewitt Risk&Consulting

Articoli correlati
EsteroIn EvidenzaNews

GB: il mercato della Cyber Insurance si sta aggiustando ma rimane “duro”

I forti aumenti tariffari stanno favorendo l’ingresso di nuovi operatori Nel quarto trimestre…
Leggi di più
EsteroNews

Usa: in Florida gli assicuratori preoccupati più dagli avvocati che dagli uragani

Dei $51 miliardi di risarcimenti pagati dalle compagnie nell’ultimo decennio il 71% è servito a…
Leggi di più
EsteroIn EvidenzaNews

Svizzera: inflazione peserà sui premi

La previsione è del Ceo di Helvetia Philipp Gmür L’inflazione, che ha subito…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.