In EvidenzaNews

Anche Aviva contro Facebook

7 luglio 2020 – Coca Cola, North Face, Patagonia, Adidas, Unilever, Levi’s, Starbucks , il gigante farmaceutico Pzifer, Ford, l’Intercontinental Hotels Group (IHG) e ora anche il gruppo assicurativo britannico Aviva si aggiunge alla lunga lista di aziende che hanno annunciato di non volere più fare pubblicità su Facebook (e Instagram).

La campagna di sensibilizzazione “Stop Hate for Profit” sostiene che Facebook non stia facendo abbastanza per rimuovere i contenuti portatori di odio dalla piattaforma e per questo motivo sta invitando le aziende a sospendere ogni forma di pubblicità nel mese di luglio.

Facebook incassa 70 miliardi di dollari l’anno con la pubblicità e li usa “per amplificare le voci dei razzisti, dei violenti e dei negazionisti”, c’era scritto nella pagina manifesto pubblicata dal Los Angeles Times. Un’accusa decisamente pesante ma che sta incontrando favore di centinaia di aziende di tutto il mondo, sempre più a disagio davanti a certi contenuti che non hanno nulla a vedere “con i valori americani più profondamente radicati: libertà, uguaglianza e giustizia”.

Un portavoce di Aviva ha dichiarato alla BBC che “Esaminiamo regolarmente le piattaforme di social media che utilizziamo e ci siamo presi questo momento di pausa per riconsiderare  l’utilizzo di Facebook da parte di Aviva per la pubblicità nel Regno Unito”.

Fonte : “Assinews.it”

Articoli correlati
EsteroNews

Francia: a rischio di inassicurabilità quanti abitano nelle zone più a rischio di catastrofi

I francesi delle aree più esposte al clima rischiano di non potersi più assicurare in caso di…
Leggi di più
EsteroIn EvidenzaNews

Clima: necessarie appropriate coperture assicurative per accelerare la transizione energetica

Il mercato assicurativo per le nuove infrastrutture energetiche raggiungerà i $10-15 miliardi entro…
Leggi di più
EsteroIn EvidenzaNews

Raccolta assicurativa globale: nel 2023 incremento mai così alto dal 2006

Pubblicato lo “Allianz Global Insurance report” da cui risulta che i premi sono stati pari a €…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.