News

L’ecosistema mobility di Unipol si completa con l’ingresso di UnipolRental

Con l’acquisizione di Car Server, ora UnipolRental dopo il re-branding, nascono nuove opportunità di crescita e sinergie. Oltre a pmi e clientela corporate, focus su noleggio ai privati

Bologna, 2 settembre 2020 – L’arrivo di UnipolRental ha completato e rafforzato l’ecosistema Mobility di Unipol, secondo le indicazioni del Business Plan 2019-2021.

L’acquisizione di un importante player del mercato del noleggio a lungo termine era un tassello fondamentale nelle strategie del Gruppo Unipol, che nel 2019 ha investito 96 milioni di euro acquisendo Car Server. Il passo successivo compiuto dal Gruppo Unipol è stato quello di associare alla società emiliana il proprio brand annunciando, a seguito di un’operazione di re-branding, la nascita di UnipolRental spa.

UnipolRental associa alla professionalità e alla solidità del Gruppo Unipol le caratteristiche che da sempre hanno contraddistinto Car Server sul mercato: il consulente unico, reperibile per qualsiasi necessità riguardo l’applicazione e i contenuti del contratto, il grande know how maturato su veicoli commerciali e motorizzazioni ecologiche, l’expertise che permette di accompagnare il cliente nella costruzione delle car policy, il parco di servizio di proprietà con il quale la società emiliana fornisce servizi di sostitutiva e preassegnazione alle stesse condizioni di servizio del veicolo locato, la presenza territoriale con le Unit Operative e tanto altro.

L’obiettivo di UnipolRental è quello di divenire leader del settore Noleggio a Lungo Termine (NLT) per il target retail e diventare punto di riferimento nel segmento corporate per le aziende già clienti UnipolSai. Il piano industriale al 2024 mette al centro il cliente, privati e professionisti, oltre il target corporate, già core business di UnipolRental. Lo sviluppo in sinergia con il Gruppo Unipol rappresenta un plus per incrementare notevolmente l’attuale quota di mercato che conta 50mila contratti in portafoglio. Le reti con cui UnipolRental si andrà ad interfacciare sono le 2.400 agenzie assicurative UnipolSai e i network di servizi e assistenza rappresentati dalle altre società facenti parte

dell’ecosistema mobility come, tra le altre, le carrozzerie Auto Presto&Bene e i centri cristallo MyGlass. Tutto ciò si traduce in capillarità, presenza territoriale e vicinanza fisica al cliente, in linea con la propria mission aziendale.

Articoli correlati
EsteroIn EvidenzaNews

GB: pagati risarcimenti per £1,5 miliardi per interruzione dell’attività in seguito a covid-19

La stima viene dalla Fca che ha analizzato gli effetti della sentenza emessa nel 2021 dalla Corte…
Leggi di più
EsteroIn EvidenzaNews

Pet insurance: il mercato previsto in forte crescita nei prossimi anni

La dimensione globale crescerà dagli attuali $8,1 a $32 miliardi entro il 2030 ad un tasso di…
Leggi di più
EsteroIn EvidenzaNews

Europa: warning Eiopa su polizze CPI

I risarcimenti sono inferiori al 30% dei premi lordi pagati dai consumatori L’Eiopa ha…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.