News

OO.SS Amissima preoccupazioni sui rumors di mercato

8 settembre 2020 – L’alta Direzione del gruppo Amissima da diverso tempo annuncia sugli organi di stampa di settore la ricerca di una partnership con un altro soggetto finanziario o del mercato industriale, senza escludere la possibilità di una vendita anche separata delle due Compagnie: Amissima Assicurazioni e Amissima Vita. 

Le Organizzazioni Sindacali del Gruppo Assicurativo Amissima, esprimono preoccupazione in riferimento ad insistenti “rumors” diffusi nell’ambiente circa l’accelerazione del processo di vendita delle due Compagnie Assicurative, attualmente di proprietà del Fondo Apollo Global Management.

Le maggiori preoccupazioni derivano dalle conseguenze di una vendita separata delle Compagnie, percorso che potrebbe anche comportare la scomparsa del marchio Amissima, oltre che lo sventramento di un asset assicurativo con un secolo di storia alle spalle, e l’eventualità che possano essere trasferite le sedi di lavoro, sia quelle centrali di Milano e Genova, che quelle periferiche su tutto il territorio nazionale. Le possibili ripercussioni sui livelli occupazionali fiaccherebbero la popolazione aziendale, già fortemente provata nel corso delle precedenti ristrutturazioni e passaggi di proprietà, degli anni scorsi.

Le Organizzazioni Sindacali chiedono ai vertici dell’Azienda che questo processo non sia una mera operazione finanziaria, fatta a discapito del Personale e delle loro Famiglie, nel rispetto dei principi di responsabilità sociale di cui laproprietà, unitamente alle Aziende stesse,spesso hanno dato risalto nelle campagne pubblicitarie promosse nel tempo; principi sui quali hanno costruito l’immagine aziendale negli ultimi anni. Chiedono inoltre agli azionisti, ovvero al Fondo Apollo Global Management di essere costantemente informate sullo sviluppo delle trattative, nonché di ricevere garanzie circa le sedi di lavoro e i livelli occupazionali.

Le Organizzazioni Sindacali, con il senso di responsabilità che le ha sempre contraddistinte, vigileranno sull’evoluzione di questi processi, riservandosi sin d’ora ogni azione utile a tutela dell’occupazione.

Articoli correlati
EsteroIn EvidenzaNews

Cyber insurance: il mercato crescerà dagli $11,5 miliardi del 2022 ai $ 61,2 miliardi del 2032

Secondo l’ultimo report di Future Market Insights a fine decennio un terzo dei premi verrà…
Leggi di più
EsteroIn EvidenzaNews

Mercato assicurativo globale in forte crescita nel 2021

Un report di Allianz stima la raccolta premi a € 4200 miliardi (+5,1%) Il ramo vita a 2500…
Leggi di più
News

Generali acquista il 6,8% del capitale di Cattolica e supera il 91%

Generali ha concluso l’acquisto di 15.604.182 azioni ordinarie di Cattolica Assicurazioni, pari a…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.