News

Per ordine dei medici covid-19 coperto dalle polizze infortuni

7 settembre 2020 – Per l’Ordine dei medici di Milano Covid-19 va indennizzato dalle polizze private infortuni. “Il principio normativo consolidato – ha spiegato Il presidente dell’Omceo provinciale, Roberto Carlo Rossiequipara la ‘causa virulenta’ alla ‘causa violenta’ propria dell’infortunio, come ha già riconosciuto anche l’Inail. Ora tocca tuttavia alle compagnie assicurative sciogliere le riserve, anche se l’attesa è ormai eccessivamente lunga e sono troppi i casi di personale sanitario che ha sofferto per Covid-19 e attende i risarcimenti. Per questo motivo l’Ordine ha deciso di scrivere ai ministri della Salute, Roberto Speranza, e dello Sviluppo economico, Stefano Patuanelli, e all’Ania (Associazione nazionale fra le imprese assicuratrici), affinché intervengano senza remore”.

Quello delle conseguenze patite in seguito a patologie legate al nuovo coronavirus – ha sottolineato l’Omceo in una nota – è un tema su cui lo stesso Ordine è già precedentemente intervenuto sottolineando la necessità di riconoscere un indennizzo per patologia, sia che sia stata menomativa sia che sia stata addirittura letale, per tutti i sanitari, di qualsiasi estrazione. Oggi tuttavia trova una conferma anche in relazione alle polizze private infortuni, oggetto di un dibattito dottrinario ampio e intenso, ma controverso che riguarda oltre al personale sanitario anche moltissimi privati cittadini.

Articoli correlati
EsteroNews

Germania: mercato della pet insurance in forte crescita

Raggiungerà i $2,65 miliardi nel 2030 con una crescita annua del 14,6 per cento secondo un rapporto…
Leggi di più
EsteroIn EvidenzaNews

Bermuda: Partner Re registra una perdita di $539 milioni nel primo trimestre 2022

L’utile operativo cresce invece da 42 a 174 milioni di dollari Il riassicuratore vanta un…
Leggi di più
In EvidenzaNews

Trend: protection-gap salirà a $ 1800 miliardi nel 2025

Secondo un report di PWC l’Asia-Pacifico sarà l’area più insicura del pianeta L’industria…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.