In EvidenzaNews

World InsurTech Report 2020: il COVID-19 ha accelerato la digitalizzazione delle assicurazioni per rispondere ai bisogni dei clienti

Adottare una nuova mentalità, utilizzare processi intelligenti e collaborare con i partner dell’ecosistema sarà indispensabile per soddisfare le crescenti esigenze di aziende e privati

Milano, 15 settembre 2020 – Secondo il World InsurTech Report 2020 (WITR) pubblicato oggi da Capgemini ed Efma, le compagnie assicurative devono esplorare nuove modalità per costruire competenze che permettano di soddisfare le esigenze digitali dei clienti, mentre le BigTech e gli operatori non tradizionali si fanno spazio nel settore assicurativo.

Secondo il report, l’incremento dell’engagement e delle aspettative dei clienti provocati dalla pandemia da COVID-19 rappresenta un’opportunità crescente per le InsurTech, dal momento che le compagnie assicurative stanno ponendo maggior attenzione sui loro sforzi di digitalizzazione. Se da un lato le BigTech si stanno facendo sempre più spazio all’interno del settore assicurativo, dall’altro le linee di demarcazione tra compagnie assicurative, InsurTech, BigTech e partner tecnologici diventano sempre più sfumate. Per rimanere competitivi, le compagnie devono migliorare nelle aree ad alto impatto, tra cui la centralità del cliente, i processi intelligenti, l’agilità dei prodotti e un ecosistema aperto.

“Le compagnie assicurative non devono considerare solo le altre compagnie come loro competitor, ma devono includere anche BigTech e nuovi player non tradizionali che spesso offrono una customer experience di qualità superiore”, ha dichiarato Monia Ferrari, Financial Services Director di Capgemini in Italia. “La creazione di relazioni scalabili con le InsurTech aiuterà le compagnie a intraprendere un percorso di digitalizzazione più rapido ed efficiente, approfondendo le relazioni con i clienti e tenendo a distanza i nuovi competitor”.

“Le compagnie assicurative devono adottare un approccio più focalizzato sul cliente in tutto ciò che fanno”, ha affermato John Berry, CEO di Efma. “La maturità e la volontà di collaborare delle InsurTech per offrire alle compagnie assicurative nuove soluzioni tecnologiche stanno aumentando rapidamente, fattore che le supporta nel soddisfare le crescenti aspettative dei clienti”.

Articoli correlati
EsteroIn EvidenzaNews

Trend: passaggio a fonti energetiche green sfida epocale del pianeta

Un report di Axis Capital sottolinea tra l’altro il “feedback negativo” del cambiamento…
Leggi di più
EsteroNews

Fondi: cresce la voglia di investire nel Life Settlement

Pubblicata survey di MGP La quota di fondi pensione e fondi d’investimento che investono nel…
Leggi di più
EsteroIn EvidenzaNews

Usa: nel 2023 danni assicurativi per $1,2 miliardi causati dai fulmini

Il numero di sinistri per i proprietari di case causati da fulmini è aumentato del 13,8% rispetto…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.