EsteroNews

GB: commercial insurance in calo del 14% nel 2019 per effetto della Brexit

7 ottobre 2020 – L’uscita della Gran Bretagna dall’Unione Europea – scrive Reuters – ha ridotto nel 2019 il business della commercial insurance del 14% secondo l’International Underwriting Association (IUA).

La raccolta premi lordi dell’assicurazione commerciale, con l’esclusione dei Lloyd’s di Londra, ha raggiunto i 27,6 miliardi di sterline (35,6 miliardi di dollari), ha affermato lo IUA in un rapporto.

Senza Brexit la cifra sarebbe probabilmente stata superiore a 32 miliardi di sterline perché circa 4,5 miliardi di sterline di premi precedentemente sottoscritti a Londra sono emigrati in Europa. Molti assicuratori inglesi sono infatti stati costretti ad aprire nuovi hub europei per continuare a godere del passaporto comunitario sulle loro polizze.

Allo stesso tempo però il report segnala una crescita dei premi da altre regioni, ciò che ha ridotto al 3% rispetto al 2018 il calo complessivo dell’industria assicurativa britannica.

Articoli correlati
EsteroNews

USA: i grandi gruppi costituiscono compagnie captive per contenere i costi delle polizze D&O

Il Delaware modifica la propria legislazione per allargare l’operatività delle assicurazioni…
Leggi di più
EsteroIn EvidenzaNews

Tesla: botta e risposta tra Musk e gli assicuratori sui costi delle riparazioni

Secondo gli assicuratori sono troppo alti i costi delle parti di ricambio delle Tesla I…
Leggi di più
EsteroIn EvidenzaNews

Europa: il rischio di greenwashing deriva soprattutto dalla complessità della normativa

Insurance Europe contraria ad un regolamento per prevenire gli effetti “di facciata” sulla…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.