EsteroIn EvidenzaNews

Cina: l’intelligenza artificiale di Ping An batte i medici nelle diagnosi delle malattie cardiovascolari

13 novembre 2020 – “AskBob Doctor” di Ping An, la piattaforma di assistenza sanitaria del maggiore gruppo assicurativo cinese – riferisce Insurance Weekly News –  ha dimostrato che le capacità di intelligenza artificiale (AI) nelle diagnosi delle malattie cardiovascolari sono paragonabili a quelle dei medici in carne e ossa. Anzi, in una competizione organizzata dal Great Wall International Congress of Cardiology 2020 e dall’Asian Heart Society Congress 2020, “AskBob Doctor” ha ottenuto 97,7 punti, rispetto ai 93,9 punti di un team di medici.

Nella competizione, il Beijing Anzhen Hospital, il Beijing Friendship Hospital e l’Università internazionale di Pechino hanno inviato due medici residenti in cardiologia per competere con la tecnologia AI di “AskBob Doctor”. La oiattaforma telematica è stata gestita da un dipendente di Ping An, che ha fatto clic sui pulsanti “Leggi cartelle cliniche”, “Richiedi informazioni aggiuntive sulla storia della malattia e sull’ispezione medica” e “Soluzioni per il trattamento medico”.

Gli organizzatori hanno fornito nove casi medici sia per i medici che per le macchine in gara, incentrati sulla gestione integrata di malattie cardiovascolari come fibrillazione atriale, malattia coronarica, ipertensione e iperlipidemia. Ai partecipanti venivano fornite le cartelle cliniche e potevano richiedere ulteriori informazioni sulle cartelle cliniche, sugli esami o sui risultati dei test dei pazienti. Dopo aver ricevuto tutte le informazioni, i partecipanti hanno fornito una soluzione di trattamento finale, comprese prescrizioni di farmaci, consigli sullo stile di vita e procedure di follow-up. “AskBob Doctor” ha fornito risposte per tutti e nove i casi, mentre i sei medici sono stati divisi in tre gruppi per fornire risposte per tre casi ciascuno.

Tre esperti hanno valutato i contributi forniti da “AskBob Doctor” e dai medici umani in un processo di revisione anonimo. Gli esperti hanno valutato la razionalità della prescrizione del farmaco e la validità della consulenza, nonché la natura delle richieste di informazioni aggiuntive. Secondo gli esperti, “AskBob Doctor” ha ricevuto 97,7 punti mentre le squadre dei medici hanno ricevuto 93,9 punti in base al punteggio medio dei nove casi. Inoltre, in base all’osservazione in loco, i medici hanno impiegato da 10 a 15 minuti per completare una presentazione per ciascun caso, mentre “AskBob Doctor” ha risposto tra uno a cinque secondi.

“Con l’avvento dell’era dei big data – ha sottolineato Xie Guotong, Chief Healthcare Scientist di Ping Anle conoscenze e i dati sanitari stanno aumentando a un ritmo senza precedenti. Ping An vorrebbe sfruttare la tecnologia AI per aiutare i medici ad affrontare le sfide attraverso “AskBob Doctor”. Questa piattaforma AskBob può fornire istantaneamente informazioni ai medici sugli esami dei pazienti, sui risultati dei test e sui farmaci durante il processo di diagnosi. Non solo. Può fornire gli ultimi report sulle ricerche basate sull’esperienza dei medici per facilitare i loro sforzi. “AskBob Doctor” è anche in grado di consolidare le informazioni degli ultimi incontri, riviste e live streaming relativi alle aree di interesse dei medici per aumentare il loro apprendimento. Inoltre, A può aiutare i medici a seguire i pazienti e promuovere la loro educazione sanitaria. Sfruttando big data e vantaggi nella tecnologia sanitaria, “AskBob Doctor” potrebbe presto diventare lo strumento preferito dai medici “.

Il professor Ma Changsheng, direttore del dipartimento di cardiologia dell’ospedale Anzhen di Pechino, ha aggiunto: “È un grande piacere vedere come l’intelligenza artificiale possa essere applicata nella gestione integrata delle malattie cardiovascolari e raggiungere lo standard di cura fornito dai medici residenti. Questo concorso ha rivelato che siamo pronti per entrare in una nuova era dell’ intelligenza artificiale in futuro che può aiutare tutti a vivere una vita migliore”.

Attualmente, Ping An Good Doctor utilizza “AskBob Doctor” sulla sua piattaforma digitale per i medici. Oltre 1.800 membri nel suo team medico interno e quasi 6.000 medici a contratto possono recuperare e tradurre in modo efficiente le informazioni mediche attraverso ”AskBob Doctor”, migliorando l’efficienza della loro diagnosi quotidiana e dei trattamento medici.

Articoli correlati
EsteroIn EvidenzaNews

GB: pagati risarcimenti per £1,5 miliardi per interruzione dell’attività in seguito a covid-19

La stima viene dalla Fca che ha analizzato gli effetti della sentenza emessa nel 2021 dalla Corte…
Leggi di più
EsteroIn EvidenzaNews

Pet insurance: il mercato previsto in forte crescita nei prossimi anni

La dimensione globale crescerà dagli attuali $8,1 a $32 miliardi entro il 2030 ad un tasso di…
Leggi di più
EsteroIn EvidenzaNews

Europa: warning Eiopa su polizze CPI

I risarcimenti sono inferiori al 30% dei premi lordi pagati dai consumatori L’Eiopa ha…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.