EsteroIn EvidenzaNews

GB: Wimbledon risarcito per £174 milioni per annullamento torneo 2020

14 novembre 2020 – E’ stato uno smash in piena regola. Il tenns club di Wimbledon – riferisce SportMail – riceverà £ 174 milioni dagli assicuratori per l’annullamento del torneo di quest’anno.

La cifra, di gran lunga di gran lunga superiore alle stime originali, è contenuta nel report annuale del club, che è stato visto da Sportsmail.

Quando il torneo è stato annullato il 1 aprile al culmine della crisi Covid, era emerso che i costi per il mancato torneo di Wimbledon sarebbero stati ammortizzati da un’assicurazione che aveva una specifica clausola pandemica.

Inizialmente si pensava che ciò avrebbe comportato un pagamento di poco più di 100 milioni di sterline ma, dopo mesi di trattative, si è rivelato che il risrcimento sarebbe stato di molto superiore a fronte di una polizza costata circa 1,5 milioni di sterline all’anno. I precedenti bilanci di Wimbledon mostrano che i ricavi dai Campionati 2019, quando Novak Djokovic ha vinto il titolo di singolo maschile, ammontarono a 292 milioni di sterline, più della metà dei quali provenienti dalla vendita dei diritti televisivi. L’annullamento del torneo di quest’anno, comunque, ha permesso di risparmiare molte spese, dai premi ai vincitori, all’assunzione temporanea di migliaia di persone per gestire l’evento. Fatti i conti, insomma, per il tennis club più famoso al mondo non è andata poi male.

Articoli correlati
EsteroIn EvidenzaNews

GB: WTW lancia un programma di ricerca sui rischi geopolitici

Il programma triennale applicherà wargame e pianificazione degli scenari per testare la…
Leggi di più
EsteroNews

Cina: Sunshine Insurance sbarca in borsa per raccogliere capitali per $950 milioni

Sarà la seconda IPO dell’anno alla borsa di Hong Kong La compagnia cinese Sunshine…
Leggi di più
EsteroNews

Canada: HSBC vende il suo business per $10 miliardi

L’acquirente è la Royal Bank of Canada L’operazione avviene mentre il maggior azionista di…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.