In EvidenzaNews

Ancora forte pressione per il mercato assicurativo nel 2021

26 novembre 2020 – Secondo un rapporto di Willis Tower Watson, il 2021 sarà un anno ancora difficile per il mercato assicurativo, caratterizzato da inasprimento delle coperture, incremento dei prezzi e forte riduzione della capacità di produzione. Tra i segmenti maggiormente in difficoltà, vengono segnalati il ramo danni, la responsabilità civile, la D&O e il cyber risk.

L’aumento dei prezzi riguarderà tutte le tipologie di rischio, ma sarà più accentuato per le polizze D&O (fino a +70%), RC professionale (tra il 5% e il 50%) e rischio informatico (tra il 20% e il 30%). Incrementi più contenuti, invece, vengono segnalati per la responsabilità civile (fino a +25%).

Il broker è maggiormente ottimista circa un aumento dei tassi più moderato e prevedibile già a partire dalla metà del prossimo anno, verso un nuovo equilibrio che dia maggiore certezza e protezione ai clienti contro i rischi e la volatilità del mercato.

Il rapporto di Willis Tower Watson segnala inoltre come molte compagnie abbiano annunciato l’introduzione di esclusioni specifiche riguardo al Covid-19, principalmente nei rami danni, RC e D&O, e al rischio informatico, in particolare nelle polizze di responsabilità civile e danni.

Fonte: “Assinews.it”

Articoli correlati
EsteroNews

Germania: mercato della pet insurance in forte crescita

Raggiungerà i $2,65 miliardi nel 2030 con una crescita annua del 14,6 per cento secondo un rapporto…
Leggi di più
EsteroIn EvidenzaNews

Bermuda: Partner Re registra una perdita di $539 milioni nel primo trimestre 2022

L’utile operativo cresce invece da 42 a 174 milioni di dollari Il riassicuratore vanta un…
Leggi di più
In EvidenzaNews

Trend: protection-gap salirà a $ 1800 miliardi nel 2025

Secondo un report di PWC l’Asia-Pacifico sarà l’area più insicura del pianeta L’industria…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.