News

Coface si impegna a favore dell’inclusione LGBT+ e firma la Carta di impegno LGBT+ di Autre cercle

Parigi, 27 novembre 2020 – Coface, uno dei leader dell’assicurazione dei crediti, firma la dichiarazione di impegno LGBT+ di Autre cercle, associazione francese che promuove una maggiore integrazione LGBT+ nel mondo del lavoro. Questo impegno si inserisce in politiche più ampie di diversità e inclusione messa in atto da Coface, che assume pienamente il ruolo di azienda socialmente responsabile.

Impegnata a sviluppare un ambiente di lavoro più inclusivo, Coface si unisce agli altri 150 firmatari della dichiarazione di impegno LGBT+ di Autre cercle, associazione che
promuove una maggiore integrazione LGBT+ nel mondo del lavoro. Coface intende così favorire la diversità all’interno della propria organizzazione, garantendo l’inclusione di tutti e impegnandosi contro tutte le forme di discriminazione.

Con la firma della Carta, Coface intende:
• Creare un ambiente inclusivo per i dipendenti LGBT+;
• Garantire pari diritti e trattamento di tutti i dipendenti, indipendentemente dal loro orientamento sessuale o identità di genere;
• Supportare i dipendenti vittime di discriminazione sul posto di lavoro;
• Misurare i progressi e condividere le migliori pratiche per migliorare l’ambiente di lavoro in generale.

« L’orientamento sessuale e l’identità di genere sono ancora troppo spesso considerati argomenti tabù nel mondo aziendale. E’ fondamentale rimuoverli e sensibilizzare i
collaboratori in favore di una maggiore apertura e tolleranza. Sono molto orgoglioso oggi di ampliare la nostra politica di Diversità ed Inclusione con questa iniziativa, estendendo i nostri attuali impegni LGBT+ all’interno di Coface. Con la firma della Dichiarazione di impegno di Autre cercle, ci adoperiamo per implementare azioni concrete atte a migliorare l’inclusione della rappresentanza LGBT sul posto di lavoro. La nostra ambizione è promuovere una cultura del lavoro non discriminatoria, in cui tutti siano incoraggiati a essere se stessi nel proprio ambiente professionale e in cui tutti abbiano l’opportunità di realizzare il pieno potenziale»
, ha spiegato Xavier Durand, Group CEO di Coface.

“Sono sempre più numerosi i datori di lavoro, tra cui anche Coface, coinvolti in progetti di inclusività per i dipendenti LGBT+, portando alla firma della Dichiarazione di impegno di
Autre cercle”
evidenzia Christophe Berthier, Presidente L’autre cercle.

Per Catherine Tripon, portavoce e co-leader della Dichiarazione di Impegno di Autre cercle, «In questo periodo difficile, la rassicurazione di un datore di lavoro nei confronti dei dipendenti, sul rispetto e l’ambiente inclusivo, dovuti a tutti LGBT+, è un segnale di impegno concreto e duraturo. La nostra Dichiarazione e il piano d’azione di Coface contribuiscono a questo».

La diversità e l’inclusione sono al centro dell’impegno di Coface
La firma della Dichiarazione è parte di una strategia più generale di Coface in materia di responsabilità sociale di impresa, al centro delle priorità strategiche del gruppo. La politica
di diversità e di inclusione costituisce un pilastro fondamentale della strategia di Coface.
La percentuale di donne sul posto di lavoro, la diversità sociale e culturale, così come la promozione e l’integrazione di persone con disabilità costituiscono gli aspetti prioritari della
politica di diversità ed inclusione. Coface si impegna quindi a mettere in pratica le condizioni per un’organizzazione inclusiva offrendo equità di trattamento a tutti i collaboratori.


Articoli correlati
News

L’inflazione non è un rischio importante per gli assicuratori, dice JP Morgan

L’aumento dell’inflazione non solo è gestibile, ma non rappresenta un rischio…
Leggi di più
EsteroIn EvidenzaNews

Usa: salta l’accordo da $2,7 miliardi raggiunto da Calpers sui piani long term care

Il 30% dei potenziali beneficiari no ha sottoscritto l’intesa facendo scattare la clausola di…
Leggi di più
In EvidenzaNews

Climate change: soltanto l’8% degli assicuratori preparati ad affrontarlo

Pubblicata survey di Capgemini-Efma sugli effetti del cambiamento climatico nell’industria delle…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.