EsteroIn EvidenzaNews

Usa: piano Biden per l’assistenza all’infanzia ed agli anziani

1 dicembre 2020 – Un piano ambizioso da  $ 775 miliardi (in dieci anni) per razionalizzare l’assistenza all’infanzia ed agli anziani. E’ quello cui sta lavorando il neo presidente Usa Joseph Biden, le cui linee guida sono oggetto di un lungo articolo comparso sul New York Times. La scelta di fondo è quella di non separare le forme di assistenza per gli anziani da quelle per infanzia ma comprendere e rendere più efficienti e sostenibili, in un approccio olistico, tutte le forme di aiuto attualmente prestate dal Medicaid (sistema sanitario pubblico) per anziani e disabili, la scuola materna e i lavoratori domestici. Alcuni elementi del piano Biden – sottolinea il giornale – suoneranno familiari. “La campagna per il congedo familiare retribuito, sia per il parto che per la cura dei genitori più anziani, risale a decenni fa. Così come lo sforzo continuo per riequilibrare Medicaid, rendendolo più in grado di coprire l’assistenza sanitaria a casa, dove la maggior parte degli anziani spera di rimanere, piuttosto che nelle case di cura. Un destino, quest’ultimo, che gli anziani invece temono soprattutto in tempi di covid-19. La pandemia e la crisi economica che l’accompagna hanno messo in luce, spiega ancora il giornale,  il modo frammentato con cui gli Stati Uniti affrontano questi problemi rispetto ad altre democrazie industrializzate.

I sostenitori  di Biden vedono questa emergenza, pur rovinosa per famiglie e lavoratori, come un’opportunità per affrontare bisogni a lungo differiti. Proposte come la revisione della legge federale sul congedo familiare e medico per accordare, al posto dell’attuale congedo non retribuito, fino a 12 settimane di congedo retribuito (come ha proposto Biden) potrebbe spingere

la forza lavoro della nazione a tornare al lavoro. Attualmente non è infrequente il caso di lavoratori, soprattutto donne, che abbandonano l’occupazione per occuparsi degli anziani o dei bambini. Un altra misura in discussione è quella di accordare un credito d’imposta fino a $ 5.000 per rimborsare le famiglie per le spese associate all’assistenza non retribuita.

” Aiuta le persone che sono nel mezzo, tra quanti accedono a Medicaid – che avvantaggia principalmente le persone a reddito molto basso – e quelli con le risorse per pagare l’assistenza a lungo termine ”, ha affermato C. Grace Whiting, presidente e CEO del

National Alliance for Caregiving. Il piano Biden darebbe anche ai membri della famiglia crediti previdenziali per il tempo che trascorrono fuori dal lavoro per prendersi cura dei propri cari.

Articoli correlati
EsteroNews

USA: Uragano Ian banco di prova per i riassicuratori

In base ad un programma statale le compagnie dirette riceveranno $2 miliardi per le perdite subite…
Leggi di più
EsteroIn EvidenzaNews

Svizzera: IFRS17 avrà effetti limitati sugli utili di Zurich

Il gruppo stima le conseguenze nel nuovo principio contabile che entrerà in vigore con il…
Leggi di più
Gruppi AgentiIn EvidenzaNews

È iniziato il roadshow “Noi siamo Allianz Viva”

Il Gruppo Agenti Allianz Viva (GAAV) partecipa con il proprio ufficio di presidenza alle 4 tappe del…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.