News

Anche Banque Postale e La Mondiale interessate ad Aviva France

16 dicembre 2020 – Non passa settimana senza che uno – o più – nuovi acquirenti del mondo assicurativo siano menzionati nel dossier di Aviva France. Dopo Allianz, Generali, Groupama, la Macif e più recentemente Axa, è ora la volta di La Banque Postale e La Mondiale, secondo l’agenzia Reuters.

“Tra tutti i player proposti, un gran numero di loro non intende davvero posizionarsi”, afferma una persona vicina al dossier, contattata dall’Argus de l’Assurance. “Alcuni dicono che stanno studiando il caso, ma l’obiettivo è solo alzare la posta in gioco e destabilizzare coloro che sono veramente interessati”, aggiunge. Una cosa è certa: il primo trimestre del 2021 dovrebbe portare la sua parte di risposte a questa operazione. In questo caso, secondo le informazioni delll’Argus, la sala dati – alla quale hanno ora accesso i vari potenziali acquirenti – chiuderà i battenti tra la fine di gennaio e febbraio. Ed è in questo momento che un acquirente dovrebbe essere in grado di staccarsi dal lotto.

Ricordiamo che la Sgam AG2R La Mondiale – il cui matrimonio con Matmut era alla fine svanito – ha visto il suo coefficiente di solvibilità scendere sotto il 200% (al 198% esatto) alla fine del primo semestre del 2020, con un calo di 23 punti rispetto a giugno 2019. Dal canto suo, CNP Assurances – acquisita da La Banque Postale nel mese di marzo – ha registrato nei primi nove mesi dell’anno una diminuzione del 37% della sua raccolta premi per la previdenza professionale.

Fonte: “Assinews.it”

Articoli correlati
News

Wide Group amplia l’offerta del ramo Fine Art

Grazie alla nuova partnership su Roma con l’intermediario Massimo Maggio, i broker…
Leggi di più
News

Assimoco: approvato il bilancio di esercizio 2021

La Raccolta totale è risultata pari a 929 milioni di euro e le attività finanziarie ammontano a…
Leggi di più
In EvidenzaNews

Sono arrivati gli incentivi, ora mancano le auto

In vigore le misure previste dal governo per il 2022 ma rischiano di allungarsi ancora i tempi delle…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.