News

QBE Italia, nuove donazioni per i suoi partner di beneficenza

Milano, 28 dicembre 2020 – QBE Italia ha annunciato tre nuove donazioni alla Croce Rossa Italiana, Save the Children Italia e L’amico Charly come risposta all’emergenza sanitaria e sociale causata dal Covid-19.

Le risorse sono state donate attraverso la QBE European Operations e QBE Foundation, l’organismo che si occupa di supporto umanitario grazie a donazioni aziendali.
L’iniziativa si inserisce nell’ambito di un più ampio progetto del Gruppo, che ha visto un investimento europeo di 300.000 sterline a sostegno dei suoi partner no-profit.


La Croce Rossa Italiana utilizzerà queste risorse per Il Tempo della Gentilezza, progetto che intende fornire attività di soccorso in risposta alle nuove forme di povertà e di esclusione sociale, rendendo accessibili i servizi di base agli individui più esposti ai rischi dell’emergenza e tutelando così la sicurezza dell’intera comunità.

Le donazioni destinate a Save the Children, l’organizzazione che da oltre 100 anni lotta per salvare i bambini a rischio e garantire loro un futuro, saranno utilizzate a sostegno di Riscriviamo il Futuro, una campagna nazionale in Italia che intende combattere la povertà educativa e il precoce abbandono scolastico dei bambini appartenenti alle fasce più a rischio, che potrebbero essere lasciati indietro nell’apprendimento e sviluppo delle loro capacità e la cui situazione si è aggravata con la pandemia.

Infine L’amico Charly, che si occupa di prevenzione al disagio giovanile, potrà potenziare i dispositivi tecnologici per la didattica a distanza e aprire gli spazi dell’associazione a bambini e giovani in difficoltà, consentendo agli studenti di seguire i corsi in un ambiente adeguato e con strumenti adatti.

Questi aiuti si aggiungono all’investimento di circa 500.000 sterline che QBE Insurance Group ha donato ai suoi partner di beneficenza nel corso del 2020 tramite un’iniziativa europea e che sono stati impiegati a sostegno dell’emergenza sanitaria e umanitaria causata dal Covid-19.

Grant Clemence, Presidente della QBE Foundation in Europa, ha dichiarato: “Quest’anno per Natale abbiamo deciso di donare fondi alle cause che riteniamo più urgenti in questo momento. I contributi a sostegno dei nostri partner in tutta Europa aiuteranno le persone più fragili ad essere resilienti durante questo periodo.”

Angela Rebecchi, General Manager di QBE Italia, ha aggiunto: “Sosteniamo il fondamentale lavoro che Croce Rossa, Save the Children e L’amico Charly stanno svolgendo in Italia. Speriamo che il nostro contributo possa aiutarli a migliorare le condizioni di vita dei più fragili e a fornire loro un aiuto nell’anticipare, rispondere e riprendersi da possibili crisi. Il nostro obiettivo è sostenere progetti che abbiano un impatto duraturo sulla vita delle persone e contribuiscano a costruire comunità più inclusive e sostenibili.”

Articoli correlati
EsteroNews

Il governo tedesco valuta di aprire le porte all’impiego degli eFuel

Il Ministro Lindner ha chiesto a Blume Vw “supporti argomentativi” L’IEA (Agenzia…
Leggi di più
News

Aviva va veloce

Il gruppo assicurativo inglese ha infatti registrato un utile operativo di 829 milioni di sterline…
Leggi di più
In EvidenzaNews

Lokky, l’insurtech italiana per PMI e freelance ha avviato una campagna di equity crowdfunding per attrarre nuovi investitori

Tra gli investitori c’è anche il fondo Azimut Eltif – Venture Capital ALIcrowd II Il…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.