News

QBE Italia, nuove donazioni per i suoi partner di beneficenza

Milano, 28 dicembre 2020 – QBE Italia ha annunciato tre nuove donazioni alla Croce Rossa Italiana, Save the Children Italia e L’amico Charly come risposta all’emergenza sanitaria e sociale causata dal Covid-19.

Le risorse sono state donate attraverso la QBE European Operations e QBE Foundation, l’organismo che si occupa di supporto umanitario grazie a donazioni aziendali.
L’iniziativa si inserisce nell’ambito di un più ampio progetto del Gruppo, che ha visto un investimento europeo di 300.000 sterline a sostegno dei suoi partner no-profit.


La Croce Rossa Italiana utilizzerà queste risorse per Il Tempo della Gentilezza, progetto che intende fornire attività di soccorso in risposta alle nuove forme di povertà e di esclusione sociale, rendendo accessibili i servizi di base agli individui più esposti ai rischi dell’emergenza e tutelando così la sicurezza dell’intera comunità.

Le donazioni destinate a Save the Children, l’organizzazione che da oltre 100 anni lotta per salvare i bambini a rischio e garantire loro un futuro, saranno utilizzate a sostegno di Riscriviamo il Futuro, una campagna nazionale in Italia che intende combattere la povertà educativa e il precoce abbandono scolastico dei bambini appartenenti alle fasce più a rischio, che potrebbero essere lasciati indietro nell’apprendimento e sviluppo delle loro capacità e la cui situazione si è aggravata con la pandemia.

Infine L’amico Charly, che si occupa di prevenzione al disagio giovanile, potrà potenziare i dispositivi tecnologici per la didattica a distanza e aprire gli spazi dell’associazione a bambini e giovani in difficoltà, consentendo agli studenti di seguire i corsi in un ambiente adeguato e con strumenti adatti.

Questi aiuti si aggiungono all’investimento di circa 500.000 sterline che QBE Insurance Group ha donato ai suoi partner di beneficenza nel corso del 2020 tramite un’iniziativa europea e che sono stati impiegati a sostegno dell’emergenza sanitaria e umanitaria causata dal Covid-19.

Grant Clemence, Presidente della QBE Foundation in Europa, ha dichiarato: “Quest’anno per Natale abbiamo deciso di donare fondi alle cause che riteniamo più urgenti in questo momento. I contributi a sostegno dei nostri partner in tutta Europa aiuteranno le persone più fragili ad essere resilienti durante questo periodo.”

Angela Rebecchi, General Manager di QBE Italia, ha aggiunto: “Sosteniamo il fondamentale lavoro che Croce Rossa, Save the Children e L’amico Charly stanno svolgendo in Italia. Speriamo che il nostro contributo possa aiutarli a migliorare le condizioni di vita dei più fragili e a fornire loro un aiuto nell’anticipare, rispondere e riprendersi da possibili crisi. Il nostro obiettivo è sostenere progetti che abbiano un impatto duraturo sulla vita delle persone e contribuiscano a costruire comunità più inclusive e sostenibili.”

Articoli correlati
EsteroNews

Argentina: torna il controllo dei prezzi sull’assicurazione sanitaria

Quest’anno, gli aumenti medi hanno raggiunto 165%, triplicando il 51% accumulato nell’indice…
Leggi di più
EsteroIn EvidenzaNews

Catastrofi naturali: primo trimestre 2024 benigno, dice Gallagher Re

Perdite assicurative stimate in $20 miliardi rispetto ai $33 miliardi dello scorso anno Il…
Leggi di più
In EvidenzaNews

Trend: assicuratori ottimisti sull’impatto dell’intelligenza artificiale

Report di Capgemini segnala che in maggioranza i manager del settore ritengono  l’AI migliorativa…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.