EsteroIn EvidenzaNews

Perdite per catastrofi naturali in forte aumento nel 2020

 Le perdite globali dovute a catastrofi naturali nel 2020 sono ammontate a 210 miliardi di dollari, di cui circa circa il 60 per cento (82 miliardi di dollari) erano assicurate. Il dato emerge nel report di Munich Re in cui è stato sottolineato il rilevante incremento rispetto all’anno precedente (rispettivamente 166 miliardi di USD e 57 miliardi di USD).

In particolare negli Stati Uniti i danni per le catastrofi naturali sono quasi raddoppiati passando dai $ 51 miliardi del 2019 ai $ 95 miliardi dello scorso anno. Il solo uragano Laura, l’evento più distruttivo in Usa, ha lasciato dietro di se perdite per circa $13 miliardi. 

I disastri naturali di quest’anno hanno causato circa 8.200 vittime.

«In Asia – è scritto nel rapporto- le perdite dovute a calamità naturali sono state inferiori rispetto all’anno precedente, sebbene le inondazioni estive in Cina abbiano rappresentato l’evento singolo più costoso al mondo» (circa 17 miliardi di dollari tra maggio e luglio di cui appena 350 milioni di dollari assicurati). Le perdite in Asia sono ammontate complessivamente a $ 67 miliardi rispetto ai 77 miliardi di dollari del 2019.

L’Europa ha subito un minor numero di disastri naturali e le perdite si sono attestate a 12 miliardi di dollari nel 2020.

a cura della Redazione

Articoli correlati
EsteroNews

Australia: le tempeste estive 2023-2024 hanno generato perdite assicurate per oltre 1,6 miliardi di dollari australiani

L’estate 2023-24 ha visto una serie di eventi meteorologici estremi lungo la costa orientale…
Leggi di più
EsteroNews

Marsh: le estorsioni informatiche hanno raggiunto livelli record in Usa e Canada nel 2023

La percentuale di clienti che nel 2023  ha segnalato almeno un evento informatico è variata tra il…
Leggi di più
EsteroIn EvidenzaNews

Usa: la spesa sanitaria è arrivata a $4800 miliardi nel 2024

Rispetto al Pil la quota degli oneri per la salute è giunta al 17,3% nel 2022 e dovrebbe giungere…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.