EsteroNews

In Gran Bretagna la nuova ondata nuova blocca la ripresa del turismo e delle polizze viaggi

La scoperta di sempre nuove varianti di covid-19 ed il blocco dei corridoi da e per la Gran Bretagna – riferisco Market Line – proietta ombre fosche sull’industria turistica e le polizze viaggi. I risultati dei sondaggi sui consumatori assicurativi del Regno Unito del 2019 e del 2020 di GlobalData indicano che la percentuale di consumatori che hanno acquistato una polizza assicurativa di viaggio negli ultimi 12 mesi è scesa dal 58,7% nel 2019 al 42,9% nel 2020. Con i corridoi di viaggio sospesi, chiunque arrivi nel Regno Unito è obbligato avere la prova di un test covid-19 negativo e autoisolarsi al loro arrivo per un massimo di 10 giorni, il che significa che molti sono riluttanti a viaggiare.

Senza segni di rallentamento della diffusione del COVID-19 e di nuove varianti che emergono in diversi paesi che minacciano di essere più trasmissibili, le restrizioni di viaggio – anche se con qualche attenuazione – saranno probabilmente in vigore ancora per molto. Molti vacanzieri britannici che avevano programmato viaggi turistici stanno rinviando o annullando le loro prenotazioni. Non tutti, tra l’altro, sono in grado di isolarsi da soli per 10 giorni, sia per mancanza di ferie o di disponibilità economiche. 

 Le vendite di polizze assicurative di viaggio rimarranno scarse nel prossimo futuro poiché il traffico passeggeri delle compagnie aeree rimane relativamente basso e le cancellazioni dei voli di linea continuano. Sarà difficile per l’industria aeronautica aumentare sostanzialmente il numero di passeggeri. Pertanto, è improbabile che gli assicuratori di viaggio si riprendano presto dalla crisi.

a cura della Redazione

Articoli correlati
EsteroNews

Argentina: torna il controllo dei prezzi sull’assicurazione sanitaria

Quest’anno, gli aumenti medi hanno raggiunto 165%, triplicando il 51% accumulato nell’indice…
Leggi di più
EsteroIn EvidenzaNews

Catastrofi naturali: primo trimestre 2024 benigno, dice Gallagher Re

Perdite assicurative stimate in $20 miliardi rispetto ai $33 miliardi dello scorso anno Il…
Leggi di più
In EvidenzaNews

Trend: assicuratori ottimisti sull’impatto dell’intelligenza artificiale

Report di Capgemini segnala che in maggioranza i manager del settore ritengono  l’AI migliorativa…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.