EsteroIn EvidenzaNews

Condivisione dati con l’assicuratore di fiducia? I consumatori dicono sì, ma chiedono massima protezione

Cresce negli anni la percentuale dei consumatori disposti a condividere con un assicuratore i propri dati personali in cambio di una maggiore e più economica protezione. Al tempo stesso però chiedono che quelle informazioni sensibili vengano custodite e protette a dovere. è la conclusione di una survey condotta dalla società di consulenza Accenture che nel luglio e nell’agosto scorso ha intervistato circa 48mila persone in 27 mercati. Il Global Insurance Consumer Study di Accenture ha esaminato le preferenze e le tendenze dei consumatori nel settore assicurativo, mettendole a confronto con quanto emerso in rapporti simili nel 2019 e nel 2017.

Lo studio – scrive Insurance Journal – ha rilevato che sette consumatori su 10 (69%) sono disponibili a condividere dati significativi sulla propria salute, esercizio fisico e abitudini di guida in cambio di prezzi inferiori da parte dei propri assicuratori, rispetto al 58% di due anni prima.

Inoltre, due terzi (66%) dei consumatori condividerebbero anche dati significativi per servizi personalizzati per prevenire lesioni e perdite, rispetto al 54% del rapporto del 2019.

Aumentano invece i timori capacità dei loro assicuratori di prendersi cura di quei dati sensibili. Ad esempio, poco meno di un terzo (32%) dei consumatori afferma di fidarsi in modo significativo degli assicuratori per la cura dei propri dati, rispetto al 40% del rapporto del 2019.

a cura della Redazione

Articoli correlati
EsteroNews

Giappone: i maggiori assicuratori danni preannunciano la vendita delle partecipazioni incrociate

Le partecipazioni sono state a lungo criticate dagli investitori come uso inefficiente del capitale…
Leggi di più
EsteroNews

Usa: State farm ha chiuso l’esercizio 2023 con una perdita di $6,3 miliardi

In profondo rosso l’andamento tecnico con perdite record da sottoscrizione per $14,1…
Leggi di più
EsteroIn EvidenzaNews

Usa: in forte aumento mercato delle rendite

Le rendite più popolari vendute lo scorso anno erano quelle pluriennali garantite, note come MYGA…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.