In EvidenzaNews

TUA Assicurazioni, soddisfazione per i risultati preliminari

Il Consiglio di Amministrazione di TUA Assicurazioni, riunitosi ieri sotto la presidenza di Paolo Bedoni, ha analizzato i risultati preliminari dell’esercizio 2020 e ribadito gli indirizzi strategici del triennio 2021-23.

Da una prima analisi dei dati preliminari emersi ad inizio anno, il 2020 si chiuderà con una raccolta diretta dei premi lordi contabilizzati pari a circa 278 milioni (280 milioni di euro FY2019), ed un risultato tecnico netto comprensivo degli utili attribuiti dalla finanza, che si collocherà in un range tra i 18 e i 20 milioni di euro (4 milioni di euro FY2019).

Nazareno Cerni, Amministratore Delegato di TUA Assicurazioni, ha dichiarato: «Siamo particolarmente soddisfatti per i dati preliminari del 2020, che dimostrano la nostra solidità, la forza e la capacità di TUA di rispondere, anche grazie ai suoi partner commerciali e alla capacità di rinnovarsi della rete agenziale, in maniera pronta alla difficile crisi pandemica».

Il Piano Rolling 2021-2023, che è stato approvato dal Consiglio di Amministrazione di TUA il 26 gennaio 2021, presenta una strategia basata sul «Rafforzamento del peso dei Rami Elementari» tramite specifiche iniziative volte allo sviluppo di prodotti non auto; sullo sviluppo dell’“Eccellenza tecnica“», attraverso la clusterizzazione del portafoglio basata su elementi di redditività delle agenzie, sulla «Sostenibilità» attraverso particolari iniziative volte a potenziare lo sviluppo in ottica green. TUA, inoltre, si caratterizzerà sempre più come compagnia attiva nelle «specialty lines», attraverso una più intensa collaborazione con CattRe, il veicolo specialty lines appositamente creato dal gruppo Cattolica in Lussemburgo.

La realizzazione di questi obiettivi è correlata al completamento delle iniziative di Cantiere di Piano, avviate nel corso dell’esercizio 2019 e proseguite nel 2020.

a cura della Redazione

Articoli correlati
EsteroNews

Germania: mercato della pet insurance in forte crescita

Raggiungerà i $2,65 miliardi nel 2030 con una crescita annua del 14,6 per cento secondo un rapporto…
Leggi di più
EsteroIn EvidenzaNews

Bermuda: Partner Re registra una perdita di $539 milioni nel primo trimestre 2022

L’utile operativo cresce invece da 42 a 174 milioni di dollari Il riassicuratore vanta un…
Leggi di più
In EvidenzaNews

Trend: protection-gap salirà a $ 1800 miliardi nel 2025

Secondo un report di PWC l’Asia-Pacifico sarà l’area più insicura del pianeta L’industria…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.