News

UniCredit: M.Stanley, fusione con Generali? Complessa ma ha logica industriale

Milano, 15 aprile 2021 – E se UniCredit-Generali si fondessero? La domanda viene lanciata dagli analisti di Morgan Stanley che – in un report dal titolo teatrale ‘A ceo’s dilemma’ in riferimento alla sfide che avra’ davanti il nuovo ceo Andrea Orcel – spiegano come ‘anche se complessa’ una fusione tra le due big italiane ‘potrebbe avere una logica industriale’. I potenziali vantaggi di un tale accordo sarebbero soprattutto ‘la capacita’ di sfruttare i clienti esistenti della banca in Italia, Germania, Austria e nel resto della Ue’, e ‘il potenziale per sviluppare prodotti integrati e smantellare gli accordi di distribuzione esistenti per massimizzare la redditivita”. Oltre al ‘se’, le domande sul ‘come’ fondere i due gruppi non mancano.

Ad esempio, ragionano gli analisti, UniCredit e Generali potrebbero ‘plausibilmente’ adottare la pratica di creare una holding e gestire separatamente le attivita’ bancarie e assicurative, ma questo suggerirebbe ‘che non c’e’ necessariamente molta integrazione tra le due’ entita’. Quindi, gli esperti di Morgan Stanley si aspetterebbero da un possibile M&A ‘entrate limitate e sinergie di costo, che implicherebbero una diluizione dell’utile per azione, ma significative sinergie di capitale dall’applicazione del Danish Compromise’. Il riferimento e’ alla regola contabile che allevia l’assorbimento di patrimonio per le banche che detengono assicurazioni.

Fonte: “Il Sole 24Ore Radiocor Plus”

Articoli correlati
EsteroNews

USA: utile netto a $6,7 miliardi nel 2022 per Cigna

Per l’anno in corso la compagnia prevede di aumentare di 1,2 milioni i suo assicurati nei piani…
Leggi di più
EsteroNews

USA: nel 2022 Allstate ha perso $2,8 miliardi nella rc auto

Forti aumenti tariffari, soprattutto in California , New Jersey e New York per tornare alla…
Leggi di più
EsteroIn EvidenzaNews

GB: Tesla sta entrando nel mercato della Rc auto

Pronto lo sbarco in Europa dei servizi assicurativi di Tesla Tesla sembra essere pronta ad…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.