EsteroNews

Brasile : governo paga assicurazione per coprire eventi avversi della vaccinazione

Il costo della copertura, sottoscritta con una compagnia britannica, è stato di € 1,5 milioni

Campagna vaccinale ritardata per i sospetti di rischi collaterali a più riprese espressi dal presidente Jair Bolsonaro

Dopo aver criticato per mesi la Pfizer per possibili effetti negativi del vaccino, il governo di Jair Bolsonaro ha pagato un’assicurazione internazionale per coprire la responsabilità in caso di eventi avversi. Il costo della copertura è di €1,5 milioni di euro rispetto ai costi molto  superiori sostenuti per i vaccini, un segno di come l’industria assicurativa consideri piuttosto remoto il rischio di importanti effetti collaterali dei vaccini. Il giorno successivo all’acquisto della polizza, avvenuto il 30 marzo – ha ricostruito NF News – il governo ha anticipato il pagamento del 20% delle dosi di vaccino della Pfizer, con un deposito di € 171 milioni. A sua volta Johnson&Johnson, per il suo vaccino Janssen, ha ricevuto € 80,5 milioni.

Nel complesso il ministero della Salute ha acquistato 100 milioni di dosi di Pfizer. Altri 38 milioni di Janssen.

Rispetto ad altri paesi il Brasile si è mosso con grande ritardo nella campagna vaccinale e questo spiega, almeno in parte, la diffusione del virus nel paese. Il motivo dell’esitazione è da mettere in relazione ai sospetti espressi a più riprese da Bolsonaro sui possibili rischi del vaccino anti-covid. “Se lo prendi e ti trasformi in un alligatore – ha detto in particolare il presidente parlando nel dicembre scorso a Porto Seguro – è un tuo problema. Se diventi un superuomo, se sei nato con la barba, tu [Pfizer] non hai nulla a che fare con questo”. La posizione di Bolsonaro ha portato a un ritardo di sette mesi nel decidere l’acquisto del vaccino. Ed ora il rischio di vedere un vaccinato trasformarsi in un alligatore è stato trasferito sulle spalle di un assicuratore.

Articoli correlati
News

L’inflazione non è un rischio importante per gli assicuratori, dice JP Morgan

L’aumento dell’inflazione non solo è gestibile, ma non rappresenta un rischio…
Leggi di più
EsteroIn EvidenzaNews

Usa: salta l’accordo da $2,7 miliardi raggiunto da Calpers sui piani long term care

Il 30% dei potenziali beneficiari no ha sottoscritto l’intesa facendo scattare la clausola di…
Leggi di più
In EvidenzaNews

Climate change: soltanto l’8% degli assicuratori preparati ad affrontarlo

Pubblicata survey di Capgemini-Efma sugli effetti del cambiamento climatico nell’industria delle…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.