EsteroIn EvidenzaNews

USA: a fine 2020 l’industria assicurativa deteneva asset per $ 7500 miliardi (+7,7%)

Le obbligazioni continuano ad essere il principale asset dei portafogli (62,6%) seguita dalle azioni (13,2%)

Il settore assicurativo statunitense ha chiuso il 2020 con asset totali per $ 7500 miliardi, in aumento del 7,7% rispetto al 2019. Lo ha comunicato la National Association of Insurance Commissioners (NAIC), l’associazione delle authority statali di regolamentazione del settore assicurativo. Il rapporto NAIC – scrive Reinsurance News – ha anche osservato che la liquidità e le attività investite sono cresciute costantemente su base assoluta in dollari dal 2011, con un aumento di oltre il 40% durante il periodo di 10 anni.

La composizione delle attività del settore assicurativo statunitense è stata relativamente stabile nel tempo, con le obbligazioni che continuano a essere la componente più importante, rappresentando il 62,6% della liquidità totale e delle attività investite a fine 2020. Gli investimenti in azioni ordinarie sono la seconda più grande categoria di investimento per il settore (13,2%) seguite dai mutui (8,3%).

Nel 2020 la liquidità e gli investimenti a breve termine sono aumentati del 27% in risposta alle incertezze operative derivanti dalla pandemia. Allo stesso motivo è stata attribuito dal Naic anche un peggioramento nella qualità del credito sui portafogli obbligazionari.

Articoli correlati
News

L’inflazione non è un rischio importante per gli assicuratori, dice JP Morgan

L’aumento dell’inflazione non solo è gestibile, ma non rappresenta un rischio…
Leggi di più
EsteroIn EvidenzaNews

Usa: salta l’accordo da $2,7 miliardi raggiunto da Calpers sui piani long term care

Il 30% dei potenziali beneficiari no ha sottoscritto l’intesa facendo scattare la clausola di…
Leggi di più
In EvidenzaNews

Climate change: soltanto l’8% degli assicuratori preparati ad affrontarlo

Pubblicata survey di Capgemini-Efma sugli effetti del cambiamento climatico nell’industria delle…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.