EsteroIn EvidenzaNews

Il mercato mondiale della pay per use insurance raggiungerà i $ 66,8 miliardi nel 2026

Tra i player mondiali anche l’italiana Unipol

Il mercato globale delle assicurazioni le cui tariffe sono basate sull’effettivo utilizzo della copertura assicurativa (pay per use) è in rapida crescita. Secondo il Global Forecast di MaketsandMarkets raggiungerà i $ 66,8 miliardi entro il 2026 rispetto ai $ 19,6 miliardi di dollari nel 2021, con un tasso medio di crescita annua del 27,7 per cento.

Il rapido incremento di questo segmento del mercato sarà influenzato dall’aumento delle vendite di veicoli dotati di telematica e dalle normative governative in materia di sicurezza e servizi telematici.

Se il mercato dei veicoli leggeri continuerà a rappresentare la maggiore componente del pay per use insurance, il segmento delle assicurazioni controllate da uno smartphone è quello che dovrebbe registrare il più rapido tasso di crescita.

Tra i principali operatori mondiali il report indica l’italiana Unipol, e le compagnie statunitensi Progressive Casualty Insurance Company, Allstate Insurance Company, State Farm Automobile Mutual Insurance Company, and Liberty Mutual Insurance Company.

Articoli correlati
EsteroNews

Europa: gli agenti italiani primeggiano nella distribuzione dei rami danni

Gli agenti assicurativi italiani continuano a primeggiare in Europa nella distribuzione di polizze…
Leggi di più
EsteroIn EvidenzaNews

Blockchain sempre più popolare nel settore assicurativo

Negli ultimi 3 anni pubblicati 1456 brevetti che utilizzano questa tecnologia nelle forme di…
Leggi di più
EsteroNews

USA: cresce del 10% il costo della protezione contro le sparatorie di massa

L’aumento dei prezzi delle coperture assicurative conseguenza delle 309 stragi da armi da fuoco…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.