EsteroIn EvidenzaNews

Trend : intensa attività di M&A nel settore assicurativo

  • Corea: Cigna da vita ad una compagnia digitale

Cigna, già controllante di Lina Korea, sta progettando di costituire una compagnia danni digitale nello stesso pese per entrare nel mercato sfruttando la propria competitività nel settore sanitario. La nuova compagnia diventerà la prima compagnia straniera nel settore assicurativo digitale coreano, attualmente guidato dalle filiali di importanti compagnie assicurative come Hana e Hanwha. La controllata assicurativa digitale contro i danni di Kakao Pay ha ottenuto un’approvazione preliminare all’inizio di questo mese e dovrebbe debuttare nella seconda metà di quest’anno.
Cigna è un provider di servizi sanitari globale con sede negli Stati Uniti. Più di 180 milioni di clienti in tutto il mondo utilizzano i servizi medici e sanitari dell’azienda forniti da 1,7 milioni di persone. È entrata nel mercato delle assicurazioni sulla vita della Corea del Sud nel 1987. Le attività di Lina Korea ammontano ad oltre 5 miliardi di won e l’utile netto, alla fine del 2020, si attestava a 357,2 miliardi di won.

  • Cina: AIA acquisisce una partecipazione in China Post Life Insurance

AIA Group, multinazionale assicurativa e finanziaria con sede a Hong Kong, ha acquisito una quota del 24,99% di China Post Life Insurance per 12 miliardi di CNY.
La transazione ha lo scopo di aumentare l’influenza di AIA Group nel fiorente mercato vita cinese. AIA ha precisato che la sua attività di assicurazione sulla vita cinese interamente controllata rimarrà indipendente da questo investimento.
China Post Life è una filiale dell’operatore postale China Post Group.

  • Europa: NN Group in trattative per acquistare attività di MetLife

L’assicuratore olandese NN Group ha presentato un’offerta per acquisire parte delle attività di assicurazione sulla vita di MetLife in Europa. Lo riferisce Bloomberg precisando che, secondo fonti vicine all’operazione, il valore della transazione sarebbe intorno ai $740 milioni. NN Group sta puntando alle unità di MetLife in Grecia e Polonia e prevede che l’accordo potrà essere raggiunto entro l’anno. L’assicuratore americano MetLife sta cedendo le sue attività per semplificare le sue operazioni globali. Le operazioni dell’azienda in Europa, Medio Oriente e Africa hanno registrato guadagni di 327 milioni di dollari nel 2020 rispetto a 282 milioni di dollari nel 2019.

Articoli correlati
IVASSNews

Ivass segnala 14 siti internet irregolari

La distribuzione di polizze assicurative tramite i seguenti siti è irregolare. Le polizze ricevute…
Leggi di più
In EvidenzaNews

Munich Re conferma target su utili 2022

Solido secondo trimestre, grazie alla crescita organica nel Danni Il colosso riassicurativo…
Leggi di più
In EvidenzaNews

Antitrust: sanzioni di 5 milioni a UnipolSai e a Generali per pratica commerciale scorretta

Secondo l’Autorità, le due società hanno reso difficoltoso ai clienti l’accesso al fascicolo…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.