In EvidenzaNews

Italia, quarto Paese al mondo più colpito da virus su smartphone

Secondo quanto rilevato da McAfee, azienda specializzata in sicurezza informatica, nell’ultimo anno l’Italia è il quarto Paese al mondo per numero di virus informatici e file pericolosi scovati su computer e smartphone.

Tra il 30 luglio 2020 e il 2 agosto 2021 McAfee ha registrato oltre un milione e centomila file malevoli isolati nel nostro Paese che si posiziona dopo Stati Uniti, Spagna e Sud Africa nella classifica dei virus.

Degli oltre 14 milioni i file malware trovati in un anno nel globo, la minaccia principale è rappresentata dai cosiddetti “trojan”, ossia dei software che si installano nel dispositivo prendendone il controllo.

Il report di McAfee sottolinea come oltre il 90% dei malware sfruttino la pandemia, propagandosi attraverso messaggi che invitano a scaricare app o a visitare siti sulle vaccinazioni o su altri aspetti legati al Covid-19.

Lo strumento preferito dai criminali cyber sono proprio i dispositivi mobili, secondo un’altra ricerca dell’azienda Lookout, che ha stimato un incremento degli attacchi del 49% tra l’ultimo trimestre del 2020 e i primi tre mesi del 2021. Un’impennata dovuta al fatto che per veicolare i loro trojan e per far cadere in trappola le proprie vittime, si è fatta leva sulla fragilità delle persone durante la pandemia, sfruttando argomenti di grande interesse collettivo come lockdown, elezioni, Brexit e vaccini.

Articoli correlati
EsteroNews

USA: Uragano Ian banco di prova per i riassicuratori

In base ad un programma statale le compagnie dirette riceveranno $2 miliardi per le perdite subite…
Leggi di più
EsteroIn EvidenzaNews

Svizzera: IFRS17 avrà effetti limitati sugli utili di Zurich

Il gruppo stima le conseguenze nel nuovo principio contabile che entrerà in vigore con il…
Leggi di più
Gruppi AgentiIn EvidenzaNews

È iniziato il roadshow “Noi siamo Allianz Viva”

Il Gruppo Agenti Allianz Viva (GAAV) partecipa con il proprio ufficio di presidenza alle 4 tappe del…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.