EsteroIn EvidenzaInsurtechNews

Lloyd’s avvia partnership con insurtech geospaziale MIS

I Lloyd’s di Londra hanno annunciato una partnership di durata biennale con l’insurtech geospaziale McKenzie Intelligence Services (MIS). Con questo accordo il mercato dei Lloyd’s potrà accedere alle informazioni multi-sorgente (immagini satellitari, foto aeree e dati rilevati in pieno campo) attraverso la piattaforma Global Events Observer (GEO). Ciò contribuirà a velocizzare e rendere più precise le procedure sui sinistri e la loro liquidazione.

La partnership rientra pienamente nella strategia “Future at Lloyd’s Blueprint Two” che ha come obiettivo quello di sviluppare il mercato assicurativo digitale e tecnologico più avanzato al mondo.

La piattaforma GEO fornirà al mercato di Lloyd’s un’analisi in tempo reale dei grandi rischi, come tempeste, incendi e inondazioni. I dati consentiranno agli assicuratori dei Lloyd’s di valutare sul momento i danni subiti dai loro clienti subito dopo l’evento dannoso, anche qualora non fosse possibile accedere sul luogo del disastro.

Fondata nel 2017 e sviluppata da MIS come parte del programma Future at Lloyd’s, la piattaforma GEO utilizza tecniche di intelligenza artificiale, machine learning per analizzare rapidamente i dati provenienti da satelliti, droni, reti di sensori globali e locali e provider di informazioni di terze parti. Il progetto dimostrativo GEO è stato cofinanziato dall’Agenzia spaziale europea (ESA) attraverso il suo programma Space Solutions Business Applications.

Articoli correlati
EsteroNews

USA: l’inflazione è il rischio maggiore per i futuri piani pensionistici

I risultati di una survey commissionata da Allianz Life Nel 2021 gli americani hanno detto di…
Leggi di più
EsteroIn EvidenzaNews

GB: il personale della FCA minaccia lo sciopero

Il personale della Financial Conduct Authority (FCA), il regulator britannico sulle regole di…
Leggi di più
EsteroIn EvidenzaNews

USA: GM lancia assicurazione auto basata sui dati di guida in tre stati

La casa automobilistica punta a raggiungere una raccolta assicurativa di $ 6 miliardi entro il 2030…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.