EsteroNews

India: Cina sarà esclusa da Ipo di Life Insurance

Sarà la più grande quotazione del mercato indiano con un valore potenziale fino a $12,2 miliardi

L’esclusione degli investitori cinesi causata dalle tensioni politiche tra i due paesi

Il governo indiano intende impedire ad investitori cinesi di partecipare all’offerta pubblica iniziale lanciata per la privatizzazione della Life Insurance Corp (LIC), il gigante assicurativo statale che presto sarà messo in vendita. Lo scrive il quotidiano Times of India, citando fonti interne del governo, che avrebbero sottolineato le tensioni tra i due Paesi.

Secondo le rivelazioni, l’Ipo sarà preclusa ai cinesi, ma aperta agli altri investitori stranieri. Con un valore di mercato di circa 500 miliardi di dollari, la LIC, che copre il 60% del mercato assicurativo del Paese, è considerata uno dei più importanti asset che Delhi ha deciso recentemente di privatizzare in una mega operazione di dismissione, molto criticata dalle opposizioni, che il governo motiva con l’esigenza di finanziare nuovi progetti infrastrutturali.

Quella di Lic si annuncia come la più importante IPO indiana con un valore potenziale -. scrive Reuters – fino a circa $ 12,2 miliardi. Il governo vuole mettere in vendita una quota della compagnia tra il 5 ed il 10 per cento. Secondo la legge attuale, nessun investitore d’oltremare può investire in LIC, ma il governo sta considerando di permettere agli investitori istituzionali stranieri di acquistare fino al 20% dell’offerta di LIC. Appunto con l’eccezione degli investitori cinesi. Le tensioni politiche tra i due paesi sono salite alle stelle l’anno scorso dopo gli scontri di frontiera sul confine conteso dell’Himalaya e da allora l’India ha cercato di limitare gli investimenti cinesi in aziende e settori sensibili, vietando app cinesi e sottoponendo ad un controllo extra tutte le importazioni provenienti dal suo grande vicino asiatico.

Articoli correlati
News

Oltre 1 auto nuova su 4 è a noleggio

Nel 2022 in decisa crescita le immatricolazioni del noleggio a lungo termine, grazie alla spinta dei…
Leggi di più
In EvidenzaNews

Unicredit valuterà nel 2024 se internalizzare l’assicurazione Vita

Lo ha detto il Ceo Andrea Orcel in una call con gli analisti Il cosiddetto “modello…
Leggi di più
In EvidenzaIVASSNews

Mano pesante dell’Ivass con la vecchia gestione di Cattolica Assicurazioni

Dopo le sanzioni della Consob arrivano quelle dell’Ivass nei confronti dell’ex presidente Paolo…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.