EsteroIn EvidenzaNews

Asia: Cigna cede attività assicurative per $ 5,75 miliardi a Chubb

Le attività cedute hanno generato nel 2020 premi netti per 3 miliardi

Cigna si riposiziona verso il settore salute mentre Chubb aumenta a 7miliardi il suo portafoglio di premi in Asia

L’assicuratore statunitense Cigna ha venduto a Chubb attività assicurative in Asia per $ 5,75 miliardi (4,98 miliardi di euro) in contanti. La transazione riguarda rami assicurativi sulla vita e infortuni a Hong Kong e in Indonesia, Corea, Nuova Zelanda, Taiwan e Thailandia, nonché la cessione della joint venture che Cigna detiene in Turchia. L’insieme di questi business ha generato circa 3 miliardi di dollari di premi nel 2020. La vendita verrà completata nel 2022.

Il disinvestimento è l’effetto della decisone strategica di Cigna di riposizionarsi verso un portafoglio di servizi sanitari globali, ha affermato il CEO David Cordani. Intanto, però, la compagnia utilizzerà il ricavato della vendita per riacquistare azioni.

Per quanto riguarda Chubb, l’investimento è funzionale alla sua crescita in Asia.

Chubb all’inizio del 2021 ha cercato di rilevare l’ Hartford Financial Services Group. La società di investimenti e assicurazioni statunitense, tuttavia, ha rifiutato diverse offerte, la più alta delle quali l’ha valutata a circa 25 miliardi di dollari.

Chubb ha detto che l’acquisizione aumenterà la quota asiatica del suo portafoglio globale a 7 miliardi di dollari da circa 4 miliardi di dollari in premi netti scritti, rappresentando circa il 20% del business totale della compagnia, esclusa la Cina.

Articoli correlati
EsteroNews

USA: i grandi gruppi costituiscono compagnie captive per contenere i costi delle polizze D&O

Il Delaware modifica la propria legislazione per allargare l’operatività delle assicurazioni…
Leggi di più
EsteroIn EvidenzaNews

Tesla: botta e risposta tra Musk e gli assicuratori sui costi delle riparazioni

Secondo gli assicuratori sono troppo alti i costi delle parti di ricambio delle Tesla I…
Leggi di più
EsteroIn EvidenzaNews

Europa: il rischio di greenwashing deriva soprattutto dalla complessità della normativa

Insurance Europe contraria ad un regolamento per prevenire gli effetti “di facciata” sulla…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.