EsteroNews

USA: la California alle prese con l’emergenza incendi

Bruciati dal 2017 3,4 milioni di ettari e distrutti 46mila edifici

Difficile operatività del Qir, strumento di prevenzione creato dalle assicurazioni su base volontaria

I proprietari di case in California stanno affrontando il più alto rischio di incendi nella storia del paese. Solo negli ultimi cinque anni, 8,53 milioni di acri (3,4 milioni di ettari) sono bruciati in quasi 40.000 incendi separati in tutto lo stato. Più di 46.000 edifici residenziali e commerciali della California sono andati persi dal 2017, e altri 2,1 milioni rimangono ad alto rischio di incendio, scrive The Orange County Register.

Proprio in questo momento d’emergenza un efficace strumento di prevenzione, creato su base volontaria dagli assicuratori locali, non sta funzionando come dovrebbe. Si tratta del Qualified Insurance Resources (Qir) , istituito nel 2008 ed al quale sono associate più di due dozzine di compagnie. Queste pagano un meccanismo per ridurre le perdite quando gli incendi infuriano. In pratica squadre particolarmente attrezzate entrano nelle zone di evacuazione per fornire servizi critici alle proprietà assicurate e alle loro aree circostanti per limitare i danni e cercare di salvare le case dalla furia del fuoco. Soltanto nel 2020 hanno fornito protezione a quasi 10.000 proprietà assicurate.

Con un tasso di successo del 99,9%, i QIR sono uno strumento valido che può aumentare notevolmente la sopravvivenza di un’abitazione durante un incendio. E poiché questi servizi privati di mitigazione sono accessibili ai proprietari di casa senza costi aggiuntivi attraverso la loro polizza standard i QIR non sono solo efficaci, ma sono accessibili al proprietario medio di casa.

Tuttavia, queste risorse private di mitigazione dei rischi stanno affrontando diversi ostacoli, I Qir non sono una risorsa ufficialmente riconosciuta e devono negoziare l’accesso alle loro proprietà assicurate caso per caso. Tutto ciò è particolarmente problematico in California, dove un comitato di varie agenzie statali ha l’autorità di stabilire limitazioni e regolamenti che possono negare proprio l’ingresso ai soccorsi che salverebbero case e aziende.

Inoltre il Dipartimento delle assicurazioni della California – l’authority statale di supervisione del settore – regola i premi assicurativi per mantenere i prezzi artificialmente bassi attraverso un complesso sistema di autorizzazione delle polizze. Il risultato è che di fronte a perdite e moratorie senza precedenti, gli assicuratori hanno cominciato a ritirarsi dal mercato californiano per evitare l’insolvenza. E, quando gli assicuratori lasciano il mercato californiano, portano con sé anche la loro protezione privata contro gli incendi. Per far si che questo utile strumento di prevenzione possa sopravvivere l’articolo fornisce alcuni suggerimenti. Innanzitutto, “le agenzie federali e statali devono riconoscere la capacità dei QIR di aumentare la sopravvivenza delle case e concedere a queste risorse private un accesso prequalificato agli incendi”. Inoltre “le agenzie statali con autorità sui mercati assicurativi dovrebbero permettere ai premi di adattarsi al rischio di incendi e incentivare le compagnie assicurative a legare i QIR alle loro polizze. Per prevenire i picchi dei prezzi, gli stati dovrebbero seguire l’esempio del Colorado nell’offrire programmi locali di mitigazione degli incendi che assistano i proprietari di immobili nell’attenuare il rischio di incendi e legare i premi assicurativi alla loro partecipazione a questi programmi”.

Leggi anche https://www.intermediachannel.it/2021/06/14/usa-laumento-degli-incendi-boschivi-in-california-impongono-di-cambiare-politiche-abitative-e-di-sviluppo/

Articoli correlati
News

Price cap sul petrolio: ingorgo di petroliere nei porti turchi in attesa di verificare le coperture assicurative

19 tank attendono le autorizzazioni per attraversare il Bosforo Le petroliere hanno formato un…
Leggi di più
EsteroIn EvidenzaNews

Irlanda: un quarto degli automobilisti crede che l’assicurazione premi i clienti fedeli

Un’indagine della Banca Centrale rivela che solo un assicurato su quattro cambia compagnia al…
Leggi di più
EsteroIn EvidenzaNews

Usa: Indennità di disoccupazione va anche ai milionari

Nel 2020 hanno ricevuto il sussidio 20mila persone che guadagnano più di $1 milione…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.