In EvidenzaNews

Va a segno l’Opa su Cattolica, Generali prepara la fusione

L’Opa di Generali su Cattolica supera la soglia minima del 50% con un giorno di anticipo rispetto alla data di chiusura. Grazie alle azioni apportate all’Offerta la quota complessiva del Leone, che già disponeva del 23,67% di Cattolica, è salita al 53,85% del capitale. Superata la soglia del 50% cui era subordinata l’efficacia dell’operazione, è possibile che nell’ultimo giorno le adesioni consentano a Generali di aumentare ulteriormente la quota e arrivare a quel 66,67% del capitale indicato come obiettivo minimo (derogabile), con cui si assicurerebbe il successo matematico della fusione, anche se già così avrà il controllo dell’assemblea straordinaria che potrebbe essere chiamata a deliberare l’incorporazione di Cattolica in Generali, data ormai per scontata. Insomma, in piena battaglia per il futuro assetto della compagnia triestina, il Group Ceo Philippe Donnet mette a segno una importante rete.

La svolta sulle adesioni è arrivata dopo la decisione arrivata nei giorni scorsi da Warren Buffett che aveva consegnato il proprio pacchetto, di poco inferiore al 7%. La prospettiva di restare in mano con un pacchetto illiquido (Cattolica sarà delistata) ha convinto diversi investitori – tra cui Cariverona (con poco meno dell’1%) – a fare lo stesso.

Foto in copertina: Philippe Donnet, CEO di Generali

Leggi anche https://www.intermediachannel.it/2021/06/21/opa-cattolica-assicurazioni-generali-presenta-documento-alla-consob/

Articoli correlati
EsteroNews

USA: l’inflazione è il rischio maggiore per i futuri piani pensionistici

I risultati di una survey commissionata da Allianz Life Nel 2021 gli americani hanno detto di…
Leggi di più
EsteroIn EvidenzaNews

GB: il personale della FCA minaccia lo sciopero

Il personale della Financial Conduct Authority (FCA), il regulator britannico sulle regole di…
Leggi di più
EsteroIn EvidenzaNews

USA: GM lancia assicurazione auto basata sui dati di guida in tre stati

La casa automobilistica punta a raggiungere una raccolta assicurativa di $ 6 miliardi entro il 2030…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.