News

La valorizzazione della Blue Economy, volàno dell’economia italiana

Tre incontri (Genova, Milano e Roma) organizzati dal Centro Studi Borgogna e dal Vinacci ThinkTank, per fare il punto sull’Economia del Mare, settore di rilevanza strategica per il nostro Paese che presenta importanti potenzialità di crescita e sviluppo. Sono stati programmati tre appuntamenti nel corso dei quali saranno affrontati gli aspetti di maggiore rilevanza e impatto per la competitività e il potenziamento dell’intera filiera, con l’obiettivo di far emergere il valore di un asset nazionale di indubbia rilevanza strategica sul quale investire.

  • Genova: Giovedì 4 novembre, ore 9.30 – 13.00, presso Blue District, Porto Antico

Focus sullo sviluppo del sistema logistico: la parola ad armatori, agenti e spedizionieri

Ad apertura del ciclo, grazie alla presenza degli imprenditori del settore, si parlerà dell’importante ruolo della logistica e della necessità di potenziare le infrastrutture.

L’Unione Europea sta investendo energie e risorse nel Piano Digital Europe e ha evidenziato l’importanza della digitalizzazione di imprese e infrastrutture tra gli assi principali di spesa per avere accesso ai fondi del Next Generation Eu. Tra le priorità per la crescita nel nostro Paese, c’è senza dubbio la digitalizzazione del sistema portuale italiano e maggiori investimenti in quella che viene chiamata la Blue Economy, il business intorno al mare che tocca traffici portuali, logistica, infrastrutture, commercio, industria e diverse attività.

L’automazione dei processi, l’intelligenza artificiale, la ricerca di un minore impatto ambientale e di una maggiore sicurezza sono i principali driver del cambiamento che sta interessando il settore.

I lavori verranno introdotti dal Sindaco di Genova, Marco Bucci, che sarà presente per i Saluti Istituzionali. L’evento verrà moderato dal giornalista Massimiliano Lussana e vedrà la partecipazione di: Paolo Emilio Signorini (Presidente dell’Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure occidentale), Sergio Liardo  (Ammiraglio, Direttore Marittimo e Comandante del porto di Genova), Maurizio Caviglia (Segretario Generale della Camera di Commercio di Genova), Umberto Masucci (Presidente dei Propeller Clubs italiani), Stefano Messina  (Presidente Assarmatori), Paolo Pessina (Presidente Assagenti), Giampaolo Botta (Direttore Generale Spediporto) Alfonso Pittaluga (Segretario Regionale Confederale della UIL Liguria) e Marco Granara (Responsabile AST Cisl Genova). Chiude i lavori Fabrizio Ventimiglia (Avvocato Penalista, Presidente CSB).

  • Milano: Mercoledì 17 novembre, ore 9.30 – 12.30, presso Piccolo Teatro Grassi

Focus sugli aspetti di diritto marittimo e commerciale: la parola ad avvocati marittimisti e broker assicurativi

Il secondo appuntamento verterà sugli aspetti di diritto marittimo, di diritto commerciale e sugli scenari assicurativi. Tratto essenziale e comune di molti istituti del diritto marittimo è il rischio della navigazione, inteso come il complesso dei pericoli cui sono esposti i beni partecipanti alla spedizione marittima. Era il 1343, quando un notaio genovese stilò la prima polizza conosciuta al mondo per assicurare un carico trasportato via nave. Da quel momento le assicurazioni marittime sono un anello fondamentale nella filiera dell’economia del mare.

L’evento verrà moderato da Fabrizio Ventimiglia (Avvocato Penalista, Presidente CSB) e vedrà la partecipazione di: Fabrizio Vettosi (Managing Director VSL Club S.p.A.), Maurizio Maresca (Avvocato, Studio Legale Maresca & Partners), Maurizio Hazan (Avvocato, Studio Legale Taurini-Hazan), Sara Armella (Avvocato, Studio Legale Armella), Claudio Perrella (Avvocato, RP Legal & Tax), Mauro Iguera (CEO Cambiaso Risso Group). Chiude i lavori Giancarlo Vinacci (Senior Advisor già Assessore allo Sviluppo Economico del Comune di Genova, Founder Vinacci ThinkTank).

  • Roma: Lunedì 20 dicembre ore 9.30 – 12.30, presso Camera dei Deputati

Focus sugli aspetti legislativi del settore: la parola alle Istituzioni

L’ultimo incontro permetterà di presentare nelle sedi legislative le criticità emerse e le proposte degli operatori del settore. L’evento verrà moderato da Giancarlo Vinacci (Senior Advisor già Assessore allo Sviluppo Economico del Comune di Genova, Founder Vinacci ThinkTank) e vedrà la partecipazione di: On. Giorgio Mulè (Sottosegretario alla Difesa), Fabio Massimo Castaldo  (Vice Presidente Parlamento Europeo), Giovanni Acampora (Presidente Assonautica Italiana, Vice Presidente Unioncamere, Presidente Confcommercio Lazio Sud e CCIAA LT-FR), Maurizio Maresca (Avvocato, Studio Legale Maresca & Partners), Umberto Masucci (Presidente dei Propeller Clubs italiani), Enrico Maria Forte (Consigliere Regionale Lazio), Stefano Messina (Presidente Assarmatori), Leonardo Valle (Financial e Capital Advisor). Chiude i lavori Fabrizio Ventimiglia (Avvocato Penalista, Presidente CSB).

Tutti gli incontri sono gratuiti e organizzati in presenza, con green pass obbligatorio. Per partecipare è necessario iscriversi mandando una email a: [email protected].

Articoli correlati
News

Euler Hermes, PIL mondiale in crescita del 4% nel 2022

Incertezza legata a Omicron costerà lo 0,3% di crescita La crescita globale dovrebbe…
Leggi di più
News

Willis Towers Watson: il mercato globale M&A rimarrà solido nel 2022 grazie a nuovi record, ma la pressione è alta

Dopo aver registrato la prima performance annuale positiva in cinque anni, i dealmaker si aspettano…
Leggi di più
In EvidenzaNews

Il 40% degli italiani soffre di patologie croniche

Secondo l’ultima indagine realizzata dall’Osservatorio Sanità di UniSalute con Nomisma il 20%…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.