News

Wide Group chiude il bilancio di esercizio approvato al 30 aprile 2021 con un fatturato di 12,7 milioni di euro (+18,7% rispetto al 2020)

Premi intermediati per 80 milioni di euro

In crescita anche l’EBITDA (+40% rispetto al precedente esercizio)

Logo Wide Group

Conferma i propri trend di crescita Wide Group, insurtech company fra i leader del brokeraggio assicurativo in Italia che, attraverso il suo innovativo business model di Insurtech Broker Aggregator, sta ridisegnando i processi di intermediazione assicurativa all’interno del mercato nazionale. Il Gruppo, grazie all’offerta di un servizio fortemente distintivo in termini di trasformazione ed evoluzione tecnologica, ha registrato anche per l’esercizio appena concluso solidi risultati finanziari e patrimoniali.

Wide Group ha chiuso infatti il bilancio al 30 aprile 2021 con premi intermediati pari a 80 milioni di euro, 20.000 clienti e 51.000 polizze attive nel corso dell’esercizio. Nel triennio 2019-2021, la società ha registrato un fatturato in costante crescita, passando da 8,2 milioni di euro del 2019 a 12,7 milioni nel 2021 (+18,7% rispetto al dato rilevato al 30 aprile 2020) e un CAGR del 24,4% circa.

In miglioramento anche la redditività, con l’EBITDA che evidenzia un risultato positivo pari a 2,1 milioni di euro rispetto al dato di 1,5 milioni circa dell’esercizio precedente, con un incremento percentuale del 40%.

Si amplia ancora rispetto all’anno passato il numero degli addetti dell’azienda (+21%), che conta oggi 160 collaboratori nelle dieci sedi operative di Bolzano, Bologna, Treviso, Milano, Padova, Verona, Brescia, Biella, Reggio Emilia e Roma. Un grande impegno è stato dedicato alla riorganizzazione del lavoro durante il periodo di emergenza pandemica, facilitando per tutti i collaboratori il lavoro da remoto e potenziando tempestivamente lo smartworking, anche in funzione delle peculiarità dei servizi erogati e delle tecnologie utilizzate.

L’azienda ha recentemente ricevuto (per il secondo anno consecutivo) la prestigiosa certificazione “Great Place to Work Italia” a testimonianza di un ambiente di lavoro di qualità, caratterizzato da un clima di fiducia e collaborazione, in cui – proprio secondo il parere dei dipendenti – le persone sono sempre motivate a dare il meglio.

Wide Group ha inoltre continuato a investire nel potenziamento della piattaforma proprietaria “Policy”, volta al miglioramento delle performance del broker, grazie a un alto grado di efficientamento delle attività operativo-gestionali dei processi di intermediazione, che vanno dalla valutazione del rischio (preventivazione), alla sottoscrizione ed emissione di polizze, fino alla gestione del sinistro.

Nei primi mesi del 2021 Wide Group SpA ha presentato inoltre il suo primo bilancio sociale, con l’obiettivo di comunicare a tutti gli stakeholder i progetti presenti e futuri in termini di sviluppo sostenibile dal punto di vista economico, sociale e ambientale.

Attraverso questo strumento, Wide Group SpA presenta il proprio modello di Corporate Social Responsability, mettendo in risalto non solo gli aspetti economici e finanziari, ma anche quelli etici e morali.

Il 2020 è stato un anno complesso – commenta Gianluca Melani, amministratore delegato di Wide Groupma ricco di opportunità che siamo stati in grado di cogliere al meglio grazie alle nostre competenze tecnologiche, che ci permettono di supportare costantemente tutti i broker del Gruppo. Siamo sempre più determinati a proseguire il nostro percorso di espansione tramite aggregazione di broker sul territorio nazionale, come confermato dalla recente integrazione del ramo d’azienda di Alliance Risk and Insurance Broker (ARIB), parte del gruppo Alliance, che ha contribuito fin dai primi mesi del nuovo esercizio a rafforzare il trend di crescita dei nostri ricavi”.

Foto in copertina: Gianluca Melani, amministratore delegato di Wide Group

Articoli correlati
News

Lokky prolunga la campagna di equity crowdfunding

ll deal sarà accessibile fino al 10 ottobre 2022 su Mamacrowd, dove è possibile investire nella…
Leggi di più
News

Wopta e Cna insieme nel primo evento dedicato alla rete di collaboratori di Wopta

Al via sul territorio l’offerta della prima insurtech italiana phygital dedicata ad artigiani…
Leggi di più
In EvidenzaNews

Con “Pratica Assicurata” di Sermetra Net Service, le pratiche auto sono protette da una copertura gratuita

Passaggi di proprietà e immatricolazioni di auto e moto sono assicurati in caso di smarrimento…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.