In EvidenzaNews

Trend: prezzi alle stelle delle polizze D&O

Nel 2021 le tariffe aumentate nel mondo tra il 30 ed il 100 per cento

I prezzi delle polizze D&O – coprono i rischi di amministratori e dirigenti – sono in rapida crescita nel mondo, con aumenti che nel 2021 si sono attestati tra il 30 ed il 100 per cento. Lo segnala un report della rete legale Global Insurance Law Connect (GILC) che ha ricevuto contributi da avvocati assicurativi di 20 paesi. Gli aumenti dei prezzi – scrive il Middle East Insurance Review – sono stati particolarmente elevati in alcuni mercati come il Regno Unito, dove sono lievitati di almeno il 100% e in Cina dove hanno toccato la stessa percentuale.

Secondo lo studio la crisi pandemica è stata un acceleratore, ma non la causa principale, dello “indurimento” del mercato. “Il vero motivo dell’aumento dei premi è stato il graduale apprezzamento del maggiore rischio di D&O a causa della cattiva gestione aziendale e di errate comunicazioni finanziarie, assieme a una maggiore esposizione a nuovi rischi, come quello informatico, ambientale e di genere».

La pressione crescente esercitata dai costi delle coperture ha spinto le aziende a reagire con differenti strategie. In Danimarca, ad esempio, un certo numero di società quotate ha deciso di non acquistare più polizze D&O preferendo autoassicurarsi attraverso lettere di manleva a favore di amministratori e dirigenti. In Svizzera le imprese stanno invece pensando di costituire società captive per coprire quei rischi. In alcuni paesi, tra cui l’Australia è stato posto un tetto agli aumenti operando sulle franchigie o limitando i massimali assicurati.

Nonostante le difficoltà la domanda di coperture D&O continua a crescere, in particolare nei mercati emergenti, come Cina ed India.  In altri contesti, ad esempio in America Latina, la necessità di coperture D&O è significativa ma c’è carenza di capacità assicurativa a causa del ridotto numero di compagnie attive in quel ramo assicurativo.

Leggi anche hTrend: premi delle polizze d&o in aumento del 466% nell’ultimo trimestre 2020

Articoli correlati
EsteroIn EvidenzaNews

Giappone: il declino della Rc auto spinge le compagnie ad esplorare altri rami assicurativi

La raccolta premi dell’assicurazione motor dei primi quattro operatori diminuita dello 0,2 nel…
Leggi di più
EsteroNews

Brasile: compagnie nella graticola per coperture assicurative a trivellazioni offshore

Tokio Marine, Chubb e Mapfre criticati dall’associazione ambientalista Insure our…
Leggi di più
EsteroIn EvidenzaNews

GB: Metlife riassicura rischio di longevità per $3,5 miliardi

La compagnia vita Usa era già entrata nel mercato della longevity inglese con una transazione da…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.