EsteroIn EvidenzaNews

GB: dal primo gennaio vietate penalizzazioni per i clienti fedeli nella rc auto e nelle polizze casa

La regola, imposta dal regolatore, comporterà risparmi di £ 4,2 miliardi in un decennio a favore dei consumatori

Dal primo gennaio le imprese di assicurazione auto e casa in Gran Bretagna non possono offrire tariffe più basse ai nuovi clienti rispetto a quelli già esistenti. Il divieto è stato introdotto dalla Financial Conduct Authority (FCA) per eliminare gli svantaggi di cui sono vittime gli assicurati “fedeli” rispetto ai nuovi. Finora le compagnie – scrive One News Page –  erano solite offrire favorevoli tariffe iniziali ai nuovi clienti per attirarli, ma aumentavano il prezzo al momento del rinnovo. Questa pratica è conosciuta come “price walking” e comportava appunto una penalizzazione per la fedeltà a una compagnia. Il risultato era che, per ottenere le migliori tariffe, gli assicurati dovevano guardarsi attorno ogni anno e cambiare compagnia.

Naturalmente, gli assicuratori sono ancora liberi di aumentare i premi se il livello di rischio di un cliente cambia, per esempio perché è stato responsabile di un incidente. Ma non potranno più discriminare tra vecchi e nuovi assicurati.

La FCA stima che i nuovi regolamenti faranno risparmiare ai consumatori 4,2 miliardi di sterline nei prossimi 10 anni. Un ulteriore vantaggio è che le persone non avranno più bisogno di cambiare assicuratore ogni anno per ottenere la migliore offerta.

“I nostri interventi – ha sottolineato Sheldon Mills, direttore esecutivo dell’ufficio consumatori e concorrenza alla FCArenderanno il mercato assicurativo più equo e lo faranno funzionare meglio. Gli assicuratori non possono più penalizzare i consumatori che rimangono con loro. È ancora possibile guardarsi intorno e negoziare un accordo migliore, ma non sarà necessario cambiare solo per evitare di subire un premio di fedeltà”.

La FCA sta anche introducendo regole che rendono più facile cancellare una polizza assicurativa. In particolare gli assicuratori dovranno rendere possibile ai clienti di rinunciare ai rinnovi automatici.

Leggi anche GB: troppe imprese assicurative ancora indietro nella product governance

Articoli correlati
EsteroIn EvidenzaNews

GB: Insurtech Zego si espande in Europa puntando sul mercato delle flotte auto

E’ un business che vale £ 20 miliardi La società avvierà l’attività nei Paesi Bassi e…
Leggi di più
EsteroNews

Francia: l’insurtech Luko acquisirà la e tedesca Coya

L’insurtech francese Luko – scrive Bestwire – ha acquisito l’assicuratore…
Leggi di più
In EvidenzaNews

Le leggi antitrust ostacolano il boicottaggio del carbone da parte degli assicuratori

L’impegno vincolante ad abbandonare l’assicurazione del carbone per partecipare alla Net Zero…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.