In EvidenzaNews

Generali: Patto parasociale Delfin-Caltagirone-Crt al 16,133%

In vista della prossima assemblea di aprile i pattisti sono sempre più vicini al 17,22% detenuto da Mediobanca

Assicurazioni Generali ha diffuso una nota di aggiornamento sul “Patto Parasociale” avente ad oggetto azioni Generali stipulato tra la Delfin di Leonardo Del Vecchio, alcune società del gruppo Caltagirone e Fondazione Crt.

A oggi, le società del gruppo Caltagirone si attestano al 7,978%, Delfin al 6,618% e Fondazione Crt all’1,538%. Complessivamente, le società che compongono il Patto Parasociale si attestano al 16,133% del capitale di Generali, avvicinandosi notevolmente al 17,22% dei diritti di voto su cui potrà contare il primo azionista, Mediobanca, durante la prossima assemblea di fine aprile chiamata a rinnovare il board del gruppo triestino.

Il consiglio di amministrazione (con il voto contrario dei pattisti) ha già avviato le pratiche per preparare una lista di candidati espressione dello stesso board e a metà dicembre Donnet ha presentato al mercato il nuovo piano industriale triennale che prevede fino a 5,6 miliardi di dividendi.

Leggi anche Patto parasociale tra azionisti di Generali assicurazioni

Articoli correlati
EsteroIn EvidenzaNews

Microsoft bug: danno miliardario ma non catastrofico per le assicurazioni, dice Fitch

Stime preliminari indicano perdite assicurate nell’ordine di miliardi di dollari, una cifra…
Leggi di più
EsteroIn EvidenzaNews

Cina: gravi lacune assicurative nella copertura dei rischi catastrofali

Soltanto il 10% delle perdite coperto dalle compagnie rispetto al 40% dei paesi più…
Leggi di più
EsteroNews

Usa: gravi danni per il derecho che a metà luglio ha colpito le aree interne del paese

Soltanto State Farm ha ricevuto 14mila richieste di risarcimento – l’ammontare dei sinistri…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.